AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

A Bari torna Proenergy, “fiera-convegno” dell’edificio intelligente

0

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dal 27 al 29 novembre 2014, nel nuovo padiglione della Fiera del Levante di Bari, ritorna Proenergy, l’evento professionale di informazione e formazione dedicato all’efficienza energetica e alle energie rinnovabili. Una manifestazione pensata con la formula della fieraconvegno, per essere utile e dare quindi alle aziende maggiore visibilità, un contatto diretto con i visitatori e un ruolo più attivo nel processo di aggiornamento e di formazione degli operatori. Una seconda edizione che parte dall’esito estremamente positivo del 2013, come dimostrano i risultati dell’indagine interna condotta su espositori e visitatori. Il 70% degli espositori ha infatti subito dichiarato che parteciperà alla prossima edizione perché ha particolarmente apprezzato l’organizzazione generale e la qualità del visitatore. Un aspetto determinante, dato che gli obiettivi principali delle aziende sono trovare nuovi clienti e dare visibilità alla propria impresa. Un dato positivo confermato anche dai visitatori: il 90% parteciperà infatti alla seconda edizione di Proenergy, avendo trovato nell’evento un momento in cui stringere rapporti con i maggiori leader del settore, analizzando con loro le reali applicazioni delle soluzioni tecnologiche proposte attraverso un programma di convegni e workshop interessante ed utile. Tra le principali novità di Proenergy si segnala il Quartiere SD – Soluzioni Domotiche (Tecnologie per l’edificio intelligente) che, accanto a ER – Energie Rinnovabili (fonti rinnovabili per la climatizzazione e l’energia degli edifici) e a TC – Termoidraulica Clima (Impiantistica sostenibile), completa il panorama di tecnologie per la realizzazione di edifici energeticamente più efficienti. Grande attenzione alla parte formativa, cuore del format fieraconvegno, elaborata da un comitato tecnico formato da illustri professionisti e importanti realtà associative del settore, che alternerà momenti teorici e sessioni pratiche per riuscire a essere utile all’aggiornamento dei professionisti. L’aggiornamento sulle nuove tecnologie, sulle novità del mercato e le dimostrazioni pratiche dei prodotti presentati sono infatti aspetti fondamentali per i visitatori e rappresentano una grande opportunità di visibilità e di business per le aziende espositrici. A questo proposito saranno molte le iniziative realizzate con l’obiettivo di creare maggiori punti di contatto tra azienda e professionisti: ci saranno le Piazze dell’Eccellenza (aree in cui le aziende sono protagoniste e dedicate all’aggiornamento tecnologico, con incontri professionali a ciclo continuo) e le Unità Dimostrative (aree dedicate all’aggiornamento normativo e alla dimostrazione concreta di impianti residenziali progettati e installati nel modo corretto con l’utilizzo di tecnologie d’eccellenza). Un’latra novità sarà l’Arena dell’Edificio Intelligente, situata al centro di ogni quartiere e dedicata alla presentazione di best practice e dei possibili sviluppi dell’interazione tra i componenti di involucro evoluto, impianti tecnici, energie rinnovabili e soluzioni domotiche. «Le manifestazioni fieristiche – afferma Emilio Bianchi, drettore di Senaf – rappresentano per le aziende un importante strumento di promozione -. Sono le stesse aziende ad affermarlo ma è importante fare una considerazione. Rispetto al passato cambiano infatti le funzioni e le metodologie di ingaggio con i visitatori: si passa dalla sola esposizione di prodotti alla partecipazione a vere e proprie sceneggiature in cui le aziende diventano attori della formazione e crescita dei visitatori, promuovendo nel contempo i propri prodotti e i propri servizi. Ed è su questi presupposti che nasce il format della fiera convegno. Proenergy ha potuto cogliere i benefici di un evento che va oltre la semplice esposizione, in cui l’attenzione si sposta sull’aggiornamento e sulla formazione professionale e dove le aziende hanno un ruolo attivo. I risultati positivi dimostrano che la strada che abbiamo intrapreso è quella corretta».

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here