Aquatechnik. Raccordi pronti a tutto

0

Per rendere sicure le giunzioni con i tubi multistrato e migliorarne le prestazioni tecniche e lavorative, aquatechnik ha brevettato il sistema Safety, che si declina in due varianti: i raccordi safety-pol in PPSU con calotte in PA-M e la corrispondente serie safety-metal in lega di ottone galvanizzato con calotte in PA-M. Con questo sistema è possibile realizzare qualsiasi tipo di impianto idrotermosanitario.

Come sono fatti

L’idea alla base della gamma è l’aumento della sezione di passaggio del fluido – con conseguente riduzione delle perdite di carico e degli attriti – attraverso un “bicchiere” sulla testata del tubo che accoglie l’inserto di connessione maggiorato nel diametro. I raccordi, in PPSU con stampaggio a iniezione o in lega d’ottone galvanizzato, si caratterizzano per la struttura nervata che sopporta le sollecitazioni termomeccaniche dei fluidi e per il bloccaggio antisvitamento della calotta conica.

L’inserto che penetra il tubo è dotato di filettatura conica nella zona terminale e di impronte cave sulla quale sono alloggiati le o-ring in EPDM perossidico. La calotta si avvita alla filettatura dell’inserto fino al blocco di arresto della dentellatura antisvitamento. La forma conica permette di bloccare il tubo in modo corretto, evitando il rischio di forzature.

 Giunzione per aderenza

Questi raccordi si installano facilmente con l’ausilio di una bicchieratrice. Nelle immagini si vede una BST 32 a batteria, anch’essa brevettata da aquatechnik, che permette di lavorare su tubi di diametro compreso tra 14 e 32 mm. Per lavorazioni su diametri maggiori (da 40 a 75 mm), aquatechnik dispone di macchinari specifici (BBR 90). L’intera gamma non è paragonabile ad altre raccorderie “a stringere” e non prevede tecniche di giunzione “a pressare”.

L’accoppiamento tubo-raccordo avviene infatti grazie alla perfetta aderenza creata dal bicchiere di alloggiamento. La calotta di sicurezza impedisce ogni movimento delle parti congiunte.

Piccole attenzioni

Prima di bloccare definitivamente il raccordo, è possibile effettuare delle rotazioni di posizionamento. Nelle applicazioni in posa libera, occorre evitare lo scarico della dilatazione sui filettati e prevedere delle apposite staffe di bloccaggio del tubo. Per rilevare perdite sulla raccorderia, non vanno utilizzate le normali schiume in commercio ma l’apposito spray fornito da aquatechnik (art.71393).

I consigli per l'installatore
Christian Gonnella, aquatechnik

Tagliare il tubo perpendicolarmente tramite l’apposita tagliatubi, onde evitarne lo schiacchiamento. Prima di creare il bicchiere, inserire sempre la calotta fornita col raccordo nel tubo; per una maggiore sicurezza la calotta va anche portata in battuta tramite l’attrezzatura specifica. Qualora il tubo non fosse della misura adatta all’esigenza specifica, è possibile recuperare il raccordo smontandone la calotta tramite l’apposita chiave fissa. Tutti i raccordi sono prelubrificati.

L’attrezzatura in funzione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here