OSPITALITA'

Caldaia a cippato e solare termico per il comfort in hotel e nella SPA

0
L’IMPIANTO SOLARE TERMICO costituito da 22 pannelli piani sottovuoto montati sul tetto della piscina.
L’IMPIANTO SOLARE TERMICO costituito da 22 pannelli piani sottovuoto montati sul tetto della piscina.

Il nuovo trend in ambito turistico è quello di fare le vacanze nel pieno rispetto della natura: secondo varie ricerche, quasi la metà degli italiani sceglie di fare vacanze ecosostenibili, dimostrandosi attenta all’ambiente anche nella scelta della meta e del luogo di soggiorno. Cresce inoltre il numero delle persone che privilegia aziende e strutture con una chiara impronta eco-friendly e le strutture alberghiere si adeguano, anche perché spesso il loro impatto ambientale è superiore di ben quattro volte a quello di un normale condominio.

LA PISCINA dell'hotel a lavori conclusi.
LA PISCINA dell’hotel a lavori conclusi.

Vacanze Green nella Valle di Cogne

Presso gli storici alberghi di Cogne Vacanze Hotel du Grand Paradis e Hotel Sant’Orso, situati nel centro della località di Cogne e nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso, in seguito a una ristrutturazione che ha coinvolto le strutture, sono stati installati pannelli solari sul tetto del nuovo chalet della piscina dell’Hotel Sant’Orso attraverso i quali in estate è possibile riscaldare al 100% l’acqua dei Centri benessere dei due hotel in modo ecologico grazie all’energia solare. Durante la stagione invernale invece, quando la luce solare è insufficiente, la centrale termica funzionante a legna e scarti della lavorazione del legno provvede al riscaldamento dell’acqua.

IL LOCALE CALDAIE con i puffer e i bollitori e stato costruito successivamente alla posa degli elementi dell’impianti.
IL LOCALE CALDAIE con i puffer e i bollitori e stato costruito successivamente alla posa degli elementi dell’impianti.

Tutta natura per gli impianti

A servizio degli hotel è stata installata una caldaia a cippato di 300 kW collegata a un puffer di 7000 litri per la produzione dell’acqua calda tecnica di riscaldamento; la caldaia è alimentata da una coclea che preleva il cippato da un locale interrato di circa 230 m3 costruito ad hoc in cemento armato e areata in maniera opportuna per evitare il ristagno dell’umidità. L’impianto solare termico, costituito da 22 pannelli piani sottovuoto installati sul tetto della piscina e gestiti da una centralina elettronica, è stato collegato a due bollitori di cui uno da 800 litri dedicato alla produzione dell’acqua calda sanitaria con relativa precedenza e uno da 1000 litri dedicato al riscaldamento in cui viene scaricata l’energia termica di esubero. Per la produzione dell’acqua calda sanitaria è stato approntato, assieme al bollitore da 800 litri citato, un secondo bollitore sempre da 800 litri scaldato dall’acqua tecnica del puffer per garantire la precedenza all’acqua calda sanitaria mentre l’esubero è destinato a integrare il riscaldamento.

LA CALDAIA A CIPPATO viene alimentata da una coclea che preleva il cippato da un locale interrato costruito ad hoc in cemento armato e areata in maniera opportuna per evitare il ristagno dell’umidità.
LA CALDAIA A CIPPATO viene alimentata da una coclea che preleva il cippato da un locale interrato costruito ad hoc in cemento armato e areata in maniera opportuna per evitare il ristagno dell’umidità.

Controllo e terminali di impianto

Due pannelli di controllo gestiscono i gruppi pompe dedicati al riscaldamento dell’hotel Sant’Orso e quelli dell’hotel Gran Paradis in teleriscaldamento allo scopo di regolare le temperature di mandata in funzione delle effettive necessità degli stabili e la temperatura esterna registrata da un’apposita sonda, attingendo l’acqua tecnica da un puffer da 1000 litri per ogni hotel. Le caldaie a gasolio esistenti sono state lasciate comunque collegate ma in stand-by per essere utilizzate in caso di emergenza. Il centro benessere è riscaldato tramite impianto a pavimento a bassa temperatura con l’aggiunta di termosifoni ad alta temperatura per un rapido riscaldamento degli ambienti comprese le zone massaggio, mentre la gestione della temperatura di ogni singola stanza viene gestita e controllata direttamente dalla reception. L’acqua della piscina viene riscaldata da uno scambiatore alimentato dall’acqua tecnica di riscaldamento del puffer scaldata dalla caldaia a biomassa in inverno, mentre in estate ciò avviene direttamente dai pannelli solari.

L’IMPIANTO RADIANTE per riscaldare gli ambienti della SPA.
L’IMPIANTO RADIANTE per riscaldare gli ambienti della SPA.

Servizi eco-friendly a 360°

Anche per la gestione interna delle due strutture sono stati adottati degli accorgimenti eco-friendly che consentono di diminuire l’impatto ambientale delle attività alberghiere, come ad esempio l’utilizzo di una linea di detersivi ecologici e il cambio delle lenzuola ogni 3 giorni (salvo specifica richiesta del cliente) per diminuire il consumo di acqua ed energia. Inoltre grazie alla sinergia con il Comune di Cogne, si sta pensando di sfruttare i rifiuti prodotti dagli hotel per produrre compost. Infine, gli ospiti dei due alberghi possono trovare all’interno delle due strutture un servizio di bike sharing elettrico alimentato dal solare fotovoltaico, per favorire una mobilità dolce negli spostamenti all’interno della Valle. Infine, per quanto riguarda l’approvvigionamento elettrico, i due alberghi utilizzano Eaux de la Vallée, energia 100% idroelettrica, pulita e rinnovabile, proveniente da impianti situati in Valle d’Aosta. Questa scelta energetica contribuisce a ridurre le emissioni di inquinanti e a preservare l’ambiente. “In un momento nel quale affrontare le tematiche ambientali e l’impatto delle nostre azioni sull’ambiente è di fondamentale importanza per tutti, vogliamo dimostrare che la scelta di optare per energie rinnovabili e scelte sostenibili anche nel campo dell’hotellerie è assolutamente perseguibile e che i nostri due hotel ne sono l’esempio” dichiara Filippo Gérard, proprietario delle strutture.

(Antonia Lanari)

 

Scheda lavori

Committente:

Hotel du Grand Paradis e Hotel Sant’Orso, Cogne (AO)

Installazione impianti:

Davide Bochet, installatore impianti idraulici di Saint-Pierre (AO)

Materiali installati:

caldaia a cippato KWB;

pannelli solari piani sottovuoto Buderus;

pannelli di controllo Buderus;

impianto a pavimento radiante Velta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here