MA E' VERO...

… che per alcune applicazioni il tubo multistrato PEX è consigliato rispetto al PE-RT?

0
MATERIALI. Una tubazione multistrato PEX.
MATERIALI. Una tubazione multistrato PEX.

Le tubazioni multistrato e i loro raccordi a pressare vengono attualmente utilizzati per le reti di distribuzione dell’acqua calda sanitaria, per i circuiti di condizionamento e gli impianti di riscaldamento a bassa e alta temperatura.
Sull’eterna diatriba su quale tipo sia meglio utilizzare tra PEX e PERT, non è possibile offrire una risposta univoca. La vera differenza è da attribuire allo spessore e al tipo di lega che caratterizzano la performance della tubazione multistrato. Quando si parla di dimensionamento di un tubo multistrato si può approssimare la resistenza del tubo alla resistenza dell’alluminio, infatti, il fattore critico è l’alluminio stesso. La precedente norma UNI 10954 identificava le classi di appartenenza stabilendo tre rette di regressione alla temperatura di 95 °C, le rette indicavano la pressione a cui il sistema doveva resistere con il passare del tempo: seguendo le indicazioni di una tabella il produttore sottoponeva il proprio sistema alla temperatura di 95 °C per determinate pressioni e tempi. La norma UNI EN ISO 21003:2009 ha introdotto requisiti addizionali e differenti rispetto alla precedente norma, come la prova di resistenza a pressione a lungo termine e la sua validazione, la durabilità termica e le prove sotto curvatura e di sfilamento.
Concludendo, il PE-RT è un materiale termoplastico molto versatile e di facile impiego che mostra ottime caratteristiche di resistenza e temperatura, il PEX ottenuto attraverso processi chimico-fisici di un materiale di base PE garantisce l’utilizzo della tubazione multistrato fino ad una temperatura di 95 °C.

Matteo Giorgi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here