Classe “Gold” per la bifamiliare con la pompa di calore aria/acqua

0

Nata dalla demolizione e ricostruzione di un precedente volume residenziale in un contesto agreste pressoché incontaminato in provincia di Cuneo, a Boves è sorta una villetta bifamiliare ‘green’ che, appartenendo alla classe energetica più alta e dimostrandosi quasi autosufficiente, ha ricevuto il prestigioso riconoscimento di primo edificio in Piemonte in classe ‘Gold’ di CasaClima. La pompa di calore Aquarea di Panasonic costituisce il cuore energetico di questa casa e provvede alla produzione ecosostenibile di calore per il riscaldamento e per l’acqua calda sanitaria, comportando un consumo quasi nullo in bolletta per la famiglia che vi abita.

Più conveniente e versatile

La soluzione tecnologica Aquarea proposta da Panasonic Air Conditioning per il riscaldamento, sfrutta una fonte di energia gratuita e inesauribile quale l’aria: i costi di riscaldamento ottengono, in questo modo, un risparmio fino al 78% rispetto a soluzioni con alimentazione elettrica, garantendo massimo risparmio ed efficienza, minima emissione di CO2 e ingombro ridotto. Questa pompa di calore sfrutta, grazie a un ciclo frigorifero, l’energia termica presente nell’aria esterna e la trasferisce, tramite uno scambiatore di calore, all’acqua impiegata per riscaldare l’abitazione. In particolare, la versione ‘solo Caldo’ utilizzata per l’edificio è un kit composto da un’unità esterna Aquarea Alta Connettività da 9 kW e un’unità interna Aquarea Alta Connettività S/RIS da 9 kW; l’unità split garantisce massima efficienza anche a basse temperature, è dotata di un termostato per semplificarne il controllo e, collegata a pannelli solari, aumenta ancora di più l’efficienza, riducendo l’impatto sull’ecosistema.

Alta efficienza, minima potenza

“La scelta di una pompa di calore aria/acqua Panasonic – specifica Marco Mauro, architetto progettista dell’edificio residenziale – si è dimostrata ideale per le nostre esigenze, in quanto ottimo esempio di qualità tecnica con prezzo assolutamente congruo alla qualità. Una volta risolto il problema dell’ottenimento di un buon involucro dell’edificio (murature, tetto, solaio verso terra, serramenti esterni) ci si è occupati dell’impiantistica, sia per la ventilazione meccanica controllata, Zehnder, che per il generatore di calore, Panasonic, con una pompa di calore aria/acqua ad alta efficienza. Le potenze necessarie sono state minime, in quanto la potenza elettrica richiesta dalla macchina è di soli 3 kW, mentre il fabbisogno energetico dell’edificio era di soli 10,24 kWh/mq/anno con una potenza specifica riferita alla superficie netta di 31,32 W/mq”.

Semplicità d’uso e d’installazione

Il più grande vantaggio relativo al funzionamento? La facilità d’uso per l’utente finale, che, una volta tarati correttamente gli impianti, non deve fare nulla; la pompa di calore genera il poco fabbisogno termico necessario per il riscaldamento a pavimento. Pur essendo presenti cronotermostati con regolazione a fascia oraria, giornaliera e settimanale, in fase di collaudo è stato sufficiente impostare i giusti settaggi per l’uso specifico dell’edificio: il tutto funzionerà correttamente sino al cambio di stagione, nel periodo estivo, quando sarà necessario impostare la pompa di calore sulla sola produzione di acqua calda sanitaria. L’installazione di Aquarea è stata semplice e non ha comportato particolari problematiche, a detta dell’azienda installatrice, poiché la macchina è risultata intuitiva e facile da installare; l’unità interna della pompa di calore è stata collocata nella centrale termica, mentre l’unità esterna è stata appesa verso Est, sulla facciata del garage, in modo da nasconderla anche dal punto di vista architettonico.

Laura Turrini

 

Scheda lavori

Tipologia impianto:

Impianto di riscaldamento e acqua calda sanitaria

Luogo installazione:

Boves (CN)

Committente:

C’è Casa e Casa Srl – Cuneo (CN)

Progettazione architettonica/DL/calcoli energetici:

arch. Marco Mauro – Boves (CN)

Progettazione impiantistica:

ing. Luca Sarale – Cuneo (CN)

Installazione:

Termoblu di Pellegrino Michele – reg. S. Antonio, Boves (CN)

Grossista:

Cambielli Edilfriuli S.p.a – Borgo San Dalmazzo (CN)

Materiali installati:

pompa di calore aria/acqua Panasonic Aquarea SDF

VMC Zehnder 350 confortAir

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here