Dal 2015 nuove regole sull’etichettatura energetica

0

La Commissione Europea ha recentemente pubblicato i regolamenti che stabiliscono le norme per l’etichettatura energetica e l’eco-design dei prodotti per il riscaldamento degli ambienti e degli scaldacqua fino a 400 kW di potenza nominale alimentati con l’energia solare. A partire dal 26 settembre 2015, i fornitori che commercializzano o mettono in servizio questi dispositivi, saranno tenuti a garantire che ciascun apparecchio sia munito di un’etichetta stampata conforme, per formato e contenuto informativo, e di una scheda prodotto. Si tratta di una misura accolta positivamente da Estif, che in questi anni ha collaborato con le istituzioni europee per arrivare ad un’etichettatura energetica in grado di mostrare in modo chiaro e diretto agli utenti finali i benefici del ricorso a questa tecnologia. Il provvedimento contenente le modalità di calcolo delle prestazioni degli apparecchi sarà pubblicato entro la fine del 2013. I “pacchetti solari” per la produzione di acqua calda potranno godere dell’etichetta A+++, attualmente il livello più alto in termini di efficienza energetica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here