Dal Ministero della Salute un manuale per la “corretta prassi igienica” dei Chioschi dell’Acqua

0

chioschi dell'acquaContinua l’impegno di AQUA ITALIA (Anima – Confindustria) nella promozione e valorizzazione dei Chioschi dell’Acqua. Dopo la pubblicazione di tre Manuali operativi e la recente firma del “Protocollo di intesa in materia di valorizzazione dell’acqua di rete, riduzione dei rifiuti e delle emissioni di Co2” con il Ministero dell’Ambiente e Federutility, l’Associazione raggiunge un nuovo traguardo: la validazione del Manuale di Corretta Prassi Igienica per la distribuzione di acqua affinata, refrigerata e/o gasata da unità distributive automatiche al pubblico da parte del Ministero della Salute.

Il Regolamento (CE) n.852/2004, infatti, promuove l’elaborazione dei manuali di corretta prassi operativa in materia di igiene e di applicazione dei principi del sistema HACCP e ne incoraggia la divulgazione e l’uso. Nonostante l’adozione da parte degli operatori del settore alimentare (Osa) sia ad oggi una scelta volontaria, va sottolineata l’importanza del loro utilizzo per facilitare gli operatori stessi nell’osservanza degli obblighi normativi in materia di igiene.

Il Ministero della salute ha valutato e validato il manuale di corretta prassi operativa di Aqua Italia con il supporto tecnico dell’Istituto Superiore di Sanità coinvolgendo nel contempo anche le Regioni e province autonome di Trento e Bolzano, le Associazioni dei consumatori interessate alla materia oggetto del manuale, così come stabilito dall’Accordo Stato-Regioni.

Il documento, consultabile sul sito del Ministero della Salute, costituisce uno strumento informativo, finalizzato a fornire agli addetti ai lavori, indicazioni e criteri generali per svolgere al meglio il proprio operato nell’ambito dei Chioschi dell’Acqua pubblici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here