Doppietta di premi in casa Robur, Positive Business Award 2016

0
POSITIVE BUSINESS AWARD 2016
POSITIVE BUSINESS AWARD 2016

Robur , azienda italiana che produce soluzioni di riscaldamento ad alta efficienza e basso impatto ambientale – si aggiudica il Positive Business Award, il prestigioso premio per la cultura aziendale istituito dalla Scuola di Palo Alto, nelle categorie Positive Business Innovation e Positive Business Location.

Giunto alla sua terza edizione, il premio Positive Business Award – istituito dalla Scuola di Palo Alto, la principale Business School italiana non accademica, riconosciuta da anni nei ranking internazionali per qualità – ha l’obiettivo di premiare la cultura positiva all’interno di aziende e organizzazioni, diffondendo il concetto di positività come condizione determinante per la crescita ed evidenziando iniziative e progetti che dimostrano di apportare un contributo concreto in termini di miglioramento dell’ambiente di lavoro, della produttività, dell’innovazione e dello sviluppo. Il tutto in linea con il leitmotiv: be positive, be solid.

I due riconoscimenti giungono in casa Robur nell’anno della celebrazione del sessantesimo di fondazione e in uno dei momenti più emozionanti della storia aziendale: Robur ha recentemente presentato in prima mondiale K18, la prima pompa di calore a metano per il riscaldamento delle case che usa al meglio l’aria, energia rinnovabile sempre disponibile. Una tecnologia, quella della pompa di calore a metano applicata al riscaldamento domestico, che dimostra di apportare un contributo concreto in termini sviluppo.

Innovation Award
Positive Business Innovation Award 2016
Positive Business Location Award 2016
Positive Business Location Award 2016

In particolare, si legge nel premio per la categoria Positive Business Location che l’azienda ha saputo creare spazi sociali belli nei quali sentirsi a proprio agio, dando origine a un processo di identificazione con gli spazi sociali che coinvolge tutti i collaboratori dell’azienda. Il senso di ben-essere percepito si è trasformato in una maggiore facilità di relazione lavorativa.

Con il premio per la categoria Positive Business Innovation è stato riconosciuta la capacità dell’azienda di segnare un’inversione di tendenza nel mercato.

Merito proprio di K18, la prima pompa di calore a metano super efficiente che raggiunge vette tecnologiche rivoluzionarie per il riscaldamento e per i più sfidanti standard di efficienza energetica e uso di rinnovabili. L’intuizione originaria alla base di questa tecnologia furono addirittura gli studi condotti da fisici come Einstein e Szilárd tra il 1927 e 1930.

E’ una tecnologia in cui Robur ha fortemente creduto e investito negli ultimi 25 anni per studiarla, svilupparla e produrla in esclusiva mondiale interamente in Italia, salvandola dal’’oblio e rendendola disponibile a tutti. La tecnologia è stata testata e certificata nel tempo da Politecnico di Milano ed Enea (Italia), Engie e GrDF (Francia), Fraunhofer Institute e E.ON (Germania), BritishGas (Inghilterra).

“Perché questa tecnologia sia oggetto di tanto interesse è presto detto”, spiega Guerra: “Ogni K18 installata fa risparmiare all’anno 1,2 Tonnellate Equivalenti di Petrolio ed evita l’emissione di 3 Tonnellate di CO2: come aver messo a dimora 430 alberi. Con K18 ogni famiglia potrebbe neutralizzare la CO2 emessa dalla propria automobile. Per questo motivo ogni unità installata è un doveroso atto di rispetto verso il pianeta e testimonianza dell’identità più profonda di Robur, la coscienza ecologica”.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here