Hoval segue Ima alla Donizetti night di Bergamo

0

Bergamo diventa un unico, grande palcoscenico. Sabato 16 Giugno strade, chiostri e piazze del capoluogo lombardo si trasformeranno per la quarta edizione della Donizetti Night: da Piazzetta Santo Spirito a Largo Rezzara sono attesi oltre cento appuntamenti musicali. Protagonista indiscusso il celebre operista, le cui note risuoneranno per le vie della città.

IMA, Italian Music Academy

In particolare, in Piazza Matteotti, alle ore 18.30/20.15/21.45 grazie alla creatività di Fabrizio Frigeni, il chitarrista bergamasco direttore di IMA, autorevole piattaforma di formazione per i talenti artistici musicali, alcuni brani del compositore verranno rivisitati in chiave moderna e riproposti con l’inusuale motto “Donizetti è Rock”. Il progetto prevede la rivisitazione di 10 brani in chiave moderna, elettronica e fashion e ha come obiettivo quello di promuovere la cultura della musica presso un pubblico più ampio, soprattutto tra i giovani.

Hoval a sostegno di Ima

Al richiamo della prorompente energia della musica ha prontamente risposto Hoval, azienda specializzata nell’offerta di soluzioni evolute di efficienza energetica per il riscaldamento digitale (“smart heating for smart cities” il suo motto) e presente nel tessuto economico locale, che sostiene e sponsorizza IMA alla Donizetti Night.

Promuovere i giovani talenti

C’è però un altro comune denominatore tra l’azienda e l’Academy musicale: entrambe guardano con fiducia e impegno al futuro dei giovani e impiegano risorse per creare competenze e promuoverne le potenzialità. «L’obiettivo della nostra Academy – sottolinea Frigeni che ha appena ricevuto il “Premio Eccellenze 2018” – è coltivare e promuovere i talenti, potenziare le loro energie e offrire loro un futuro».

Anche per Hoval, con la costante attività didattica nel suo Training Center di Casa Hoval a Zanica, la formazione riveste un ruolo fondamentale. Accomunate dalla fiducia nei giovani e dal desiderio di sprigionare tutte le potenzialità della loro energia, Hoval e la Italian Music Academy, continueranno il loro sodalizio anche una volta spente le luci della Donizetti Light: a luglio la Sala Formazione di Casa Hoval si trasformerà in un originale laboratorio musicale per ospitare i workshop dei giovani allievi della Academy. Insieme per uno Smart Habitat.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here