INTEGRAZIONE EDIFICIO/IMPIANTO

Lo scambiatore di calore è… l’intero edificio!

0
ARCHITETTURA E NATURA. Le tre biosfere sorgeranno al centro del complesso direzionale di Amazon.com, Inc., progettato dallo studio di architettura NBBJ e in corso di costruzione nel distretto amministrativo di Seattle: al loro interno sarà ospitato un articolato bioma locale. (Foto NBBJ)
ARCHITETTURA E NATURA. Le tre biosfere sorgeranno al centro del complesso direzionale di Amazon.com, Inc., progettato dallo studio di architettura NBBJ e in corso di costruzione nel distretto amministrativo di Seattle: al loro interno sarà ospitato un articolato bioma locale. (Foto NBBJ)

Già ai tempi della sua presentazione, il progetto per il nuovo quartier generale di Amazon a Seattle aveva suscitato interesse per lo spiccato approccio ecosostenibile (rating atteso LEED Gold), simboleggiato dalle tre enormi biosfere (quella centrale sarà alta quasi 28 metri) da realizzare al centro del complesso. Ora fanno notizia le potenziali sinergie energetiche fra la nuova sede del colosso statunitense del commercio online e il Westin Building, un grattacielo situato a pochi metri di distanza che accoglie un gigantesco data center.

Un innovativo sistema di teleriscaldamento

Obiettivo dell’iniziativa, promossa della neonata Eco District LLC, è utilizzare il calore prodotto dai sistemi di raffreddamento del data center del Westin Building per la climatizzazione degli oltre 300.000 metri quadrati del nuovo Amazon Headquarters, distribuiti in sei edifici fra cui tre torri alte 38 piani.

IL PROGETTO. L'intero intervento visto dall'alto: oltre alle tre torri da 38 piani è prevista la realizzazione di due edifici in linea e uno a piastra, per complessivi oltre 300.000 metri quadrati di superficie. Il Westin Building, che fornirà calore alla sede Amazon, è l'edificio di colore rosso, in basso a destra. (Foto NBBJ)
IL PROGETTO. L’intero intervento visto dall’alto: oltre alle tre torri da 38 piani è prevista la realizzazione di due edifici in linea e uno a piastra, per complessivi oltre 300.000 metri quadrati di superficie. Il Westin Building, che fornirà calore alla sede Amazon, è l’edificio di colore rosso, in basso a destra. (Foto NBBJ)

Questo innovativo sistema di teleriscaldamento utilizzerà tubazioni sotterranee (diametro 14 pollici) per rifornire di acqua calda un enorme serbatoio (oltre 1.500 metri cubi), in costruzione nei sotterranei di uno dei tre grattacieli, e per riportarla al Westin Building in modo da reimpiegarla per il raffreddamento delle macchine.

La sede di Amazon fungerà da “scambiatore” 

Considerando che circa un terzo dell’energia consumata da un data center serve al suo raffreddamento, si tratta di una notevole quantità di calore: la riduzione stimata dei consumi è di 80 milioni di chilowattora nell’arco di 25 anni, pari alla durata minima dei contratti di utilizzo del data center.

WESTIN BUILDING. Questo grattacielo di 34 piani è stato realizzato nel 1981 ed è un importantissimo hub delle telecomunicazioni (Seattle Internet Exchange) per i paesi del Pacifico nord-occidentale. Il 19esimo piano è interamente occupato da numerose “meet me rooms” completamente cablate. (Foto WAFWOT)
WESTIN BUILDING. Questo grattacielo di 34 piani è stato realizzato nel 1981 ed è un importantissimo hub delle telecomunicazioni (Seattle Internet Exchange) per i paesi del Pacifico nord-occidentale. Il 19esimo piano è interamente occupato da numerose “meet me rooms” completamente cablate. (Foto WAFWOT)

La sede di Amazon fungerà da scambiatore di calore per il Westin Building anche nella stagione calda. È infatti prevista l’installazione di gruppi frigoriferi ad assorbimento, per la produzione dei fluidi termovettori destinati al raffrescamento estivo dei nuovi edifici.

Giuseppe Oreto

CALORE DA INTERNET. La durata della fornitura di calore proveniente dai data center presenti nel Westin Building sarà di almeno 25 anni. La quantità di energia termica fornita all'Amazon Headquarters per la climatizzazione è stata stimata in circa 80 GWh. (Foto SPIKE MAFFORD PHOTOGRAPHY)
CALORE DA INTERNET. La durata della fornitura di calore proveniente dai data center presenti nel Westin Building sarà di almeno 25 anni. La quantità di energia termica fornita all’Amazon Headquarters per la climatizzazione è stata stimata in circa 80 GWh. (Foto SPIKE MAFFORD PHOTOGRAPHY)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here