RISCALDAMENTO

Sistema di regolazione per il controllo degli impianti radianti

XsmartLoexDa oggi è possibile tenere sotto controllo il comfort della propria abitazione da un unico comodo touchscreen o direttamente dallo smarthphone.Il sistema di regolazione Xsmart è concepito espressamente per il controllo degli impianti radianti Loex (Terlzano, BZ) in conduzione invernale (riscaldamento) e in conduzione estiva (raffrescamento) mediante una gestione intelligente della produzione di calore (o acqua fredda) in funzione delle variazioni climatiche esterne. Sempre più spesso, infatti, in particolare nelle nuove costruzioni, comfort e salubrità dell’aria sono legati all’indipendenza nell’azionamento dei dispositivi di ventilazione da parte degli utenti, che dovranno perciò essere di tipo automatico. Proprio per rispondere a questa esigenza le nuove funzionalità di Xsmart integrano ora al meglio anche la gestione del sistema di ventilazione decentralizzato con recupero termico Ventomaxx by Loex. Grazie alla nuova estensione Loex Xsmart Room, inoltre, il sistema di regolazione rileva la temperatura di ogni stanza e permette di adattarla alle necessità di chi le ‘vive’ (troppo caldo o troppo freddo) adeguando istantaneamente la potenza erogata dall’impianto per il singolo ambiente. Attraverso un’interfaccia semplificata l’utente ha la possibilità di verificare immediatamente il funzionamento dell’impianto, sia nel locale caldaia che nelle singole stanze, regolandolo poi in base alle proprie necessità. Tutto questo senza rinunciare alla praticità di poter intervenire direttamente in ogni locale mediante un semplice comando analogico (il classico termostato) collegato alla base con tecnologia BUS. Il sistema di regolazione Xsmart e la nuova estensione Xsmart Room sono soluzioni di ultima generazione della gamma X Performance (Xp) di Loex appositamente sviluppate per coniugare comfort abitativo e risparmio energetico.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

GT – Il Giornale del Termoidraulico © 2016 Tutti i diritti riservati