SPRINKLER

Sistema di tubazioni per gli impianti antincendio

0

redpipeaquathermAquatherm (Massa, MS) ha realizzato un sistema di tubazioni in materiale fusiolen PP-R FS, chiamato aquatherm red pipe”, per impianti antincendio. Il sistema è basato su un tubo fibro-rinforzato, tecnologia composita faser, in fusiolen PP-R FS, innovativa molecola chimica in polipropilene random con doti di bassa infiammabilità.

Le spiccate doti di resistenza meccanica fornite dalla tecnologia faser, unitamente alle proprietà di bassa infiammabilità del materiale fusiolen PP-R FS, rendono il sistema aquatherm red pipe idoneo per lo specifico utilizzo negli impianti automatici sprinkler di tipo ad umido, co come definiti dalla norma UNI EN 12845.

Il sistema aquatherm red pipe è stato sottoposto a severi processi di prova e qualificazione da parte dei principali enti certificatori internazionalmente riconosciuti nel campo della prevenzione incendi, che ne hanno attestato l’idoneità per la realizzazione di impianti sprinkler ad umido sotto specifiche condizioni di impiego, in ambienti per i quali è stata valutata una classe di rischio incendio di tipo Low Hazard (LH) oppure di tipo Ordinary Hazard (OH).

Aquatherm red pipe è saldabile, collegamento a tenuta permanente senza l’uso di colle o sigillanti, ed è completamente resistente alla corrosione. Questo garantisce una lunga vita operativa all’impianto con ridotte manutenzioni nel tempo ed una totale affidabilità dell’impianto, eliminando in modo definitivo il problema dell’intasamento degli ugelli sprinkler.

Il sistema red pipe è già stato utilizzato in molti progetti all’avanguardia, fra i quali il maestoso complesso edilizio Kö-Bogen di Düsseldorf, recentemente premiato per le misure di protezione antincendio con il marchio di qualità “Sprinkler Protected“ della BVFA – Associazione Nazionale per la sicurezza antincendio.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here