Sistemi radianti a pavimento: a Rehau il premio Company to Watch 2015

0

CervedRehauRehau è stata insignita del premio Company to Watch 2015 per il settore sistemi radianti a pavimento. L’importante riconoscimento conferito da Cerved, primo Information Provider in Italia e tra le principali agenzie di rating in Europa, premia ogni anno le società che si distinguono rispetto ai propri concorrenti nel mercato di riferimento sia a livello di performance economico-finanziarie, sia nelle modalità di esecuzione del business.

In seguito ad un’attenta analisi comparata dei risultati degli operatori del settore, gli analisti hanno espresso una valutazione relativa all’ambito di azione dell’azienda, tenendo conto di aspetti sia qualitativi sia quantitativi. Oltre alla forte identità internazionale del brand e alla vasta diversificazione extra-settoriale su prodotti complementari, Rehau si è distinta per la qualità e l’affidabilità dei suoi sistemi radianti a pavimento e per l’ampia offerta intra-settoriale orientata all’innovazione. Altri fattori di successo individuati e che sono valsi all’azienda l’importante riconoscimento sono l’articolata organizzazione commerciale e l’efficienza di un servizio completo messo a disposizione dei propri partner.

Nel ricevere la targa del premio Company to Watch, Ivano Poletti – Executive Director Construction di Rehau Italia – ha dichiarato: “In questo riconoscimento sono racchiusi tutti gli aspetti che Rehau osserva quotidianamente per offrire ai propri clienti prodotti e servizi innovativi e di qualità superiore. Il premio rappresenta quindi una conferma importante dell’impegno che dedichiamo allo sviluppo di nuovi sistemi per vincere le sfide ecologiche ed economiche del futuro”.

Rehau vanta un’esperienza decennale nella progettazione e nello sviluppo di soluzioni di climatizzazione efficienti per il massimo comfort abitativo. Grazie alla varietà dei sistemi di posa ed alla flessibilità offerta dalle sue soluzioni integrate, i sistemi tecnicamente avanzati di Rehau consentono di regolare in modo efficiente la temperatura negli edifici, abbattere le emissioni di CO2 e garantire una climatizzazione degli ambienti fine ed omogenea, trovando applicazione nell’edilizia residenziale, non residenziale e industriale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here