FIMA Carlo Frattini: incremento a doppia cifra del fatturato

0
fimaStraordinario risultato per FIMA Carlo Frattini che chiude il 2020 con l’incremento a doppia cifra del fatturato

Fima Carlo Frattini, Azienda sinonimo di competenza progettuale e capacità innovativa nel settore rubinetteria, chiude il 2020 con lo straordinario incremento del +14% e un fatturato di oltre 25 milioni di euro.

Un’eccezionale performance che vede l’estero in continua crescita attestandosi a un +14%, arrivando a rappresentare il 72% del fatturato. Risultati frutto di un piano export mirato all’internazionalizzazione attraverso l’acquisizione di nuove certificazioni, investimenti mirati in nuovi mercati e in nuove tecnologie.

Paesi trainanti nella crescita si confermano Germania, Russia e Olanda che già l’anno scorso avevano registrato un trend ascensionale e quest’anno hanno ulteriormente performato. Anche il mercato italiano ha reagito bene alla strategia messa in campo dall’Azienda con un incremento del 7,5%.

Un dato notevole ed eccezionale considerato l’andamento generale dei mercati, testimonianza di una corretta visione di medio/lungo termine e di una vincente strategia commerciale sviluppata in questi anni, che confermano l’Azienda come partner serio e affidabile.

Fattori del successo che vedono Fima Carlo Frattini emergere tra i principali player del settore sono i costanti investimenti in tecnologie all’avanguardia, la flessibilità nel soddisfare le diverse esigenze della clientela attraverso un servizio di alta qualità e l’offerta di prodotti innovativi 100% Made in Italy, ecosostenibili e dal distintivo design.

Altro elemento che ha contribuito alla crescita, è stato l’ottimizzazione dei flussi logistici per aumentare la qualità e le performance di stoccaggio facendo fronte alle esigenze di tempi di spedizione sempre più ridotti.

L’attenzione per il cliente è sempre centrale nella filosofia di Fima Carlo Frattini, che ha intrapreso un percorso volto a efficientare il sistema produttivo per accorciare le tempistiche di approvvigionamento dei componenti, della produzione e della spedizione anche per ordini estremamente piccoli.

Questo reparto oltre a essere stato implementato con avanzate tecnologie e sistemi di stoccaggio, ha visto l’inserimento di nuove risorse specializzate portando l’azienda a un incremento del numero di dipendenti del 6,6%.

Un segnale estremamente positivo anche per il territorio, in un periodo davvero difficile per il mercato del lavoro.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui