World Architecture Festival, Grohe premia gli studenti del Perù

0

 

Grohe, brand specializzato soluzioni complete per il bagno e sistemi per la cucina, e il World Architecture Festival (WAF) di Amsterdam hanno premiato il vincitore del primo International Water Research Prize: a nome dei suoi studenti, Belen Desmaison, insegnante alla Pontificia Catholic University del Peru (PCUP), ha ricevuto in premio 10.000 sterline sponsorizzate da Grohe, partner fondatore del WAF.

Un progetto di accesso all’acqua per le comunità dell’Amazzonia

Il premio è andato al progetto di gestione dell’acqua per le piccole comunità della foresta pluviale amazzonica. Malgrado la regione abbia il tasso di precipitazioni annuo più alto al mondo, meno di un terzo della popolazione ha accesso all’acqua. Il team di studenti della PCUP ha sviluppato una soluzione di raccolta, stoccaggio e trattamento dell’acqua piovana tramite un sistema di tubazioni. Il progetto è stato valutato il migliore tra 60 proposte presentate.

Continua il lavoro per la messa a punto di un sistema di stoccaggio dell’acqua piovana

Belen Desmaison ha dichiarato: «Siamo molto felici del premio ricevuto, perché permetterà a noi e alle comunità locali che collaborano al progetto di continuare il lavoro di ricerca e messa a punto di sistemi alternativi per la fornitura di acqua potabile alle zone suburbane e rurali. Il nostro obiettivo è lavorare alla produzione di un sistema di stoccaggio dell’acqua piovana che si basi su materiali e tecniche di costruzione locali, cosicché possa essere facilmente integrato con l’architettura tradizionale».

Una migliore comprensione della relazione tra acqua e ambiente costruito  

«Noi di Grohe vogliamo contribuire alla migliore comprensione della relazione esistente tra l’acqua e l’ambiente costruito dell’uomo. In questo senso siamo più che felici di supportare un premio all’architettura dedicato a importati progetti di ricerca nel settore» ha affermato Christopher Barger, Senior Vice President of Global Projects di Grohe. «Vorrei ringraziare gli studenti della PCUP per aver portato alla nostra attenzione questo specifico problema legato all’acqua nella foresta pluviale amazzonica. Inoltre mi congratulo con loro per la soluzione innovativa che sono riusciti a sviluppare».

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here