MANUTENZIONE

Un sistema per riparare le tubazioni “senza demolizioni”

0
La tubazione prima e dopo l'intervento.
La tubazione prima e dopo l’intervento.

 

Il sistema Tubus System, ideato dall’omonima azienda svedese – ora operativa anche in Italia – consente di riparare e ricostruire l’intero sistema di scarico di un edificio senza demolizioni, con costi e tempi certi, grazie a un’evoluta tecnologia di relining.

Il “Relining” è un metodo non distruttivo utilizzato abitualmente in Nord Europa per riparare e risanare le tubazioni di scarico rivestendole dall’interno, con diversi strati di un particolare composito plastico particolarmente resistente agli agenti chimici.

Il sistema consente di ripristinare le tubature senza scavi o demolizioni, ideale per praticità, ottimizzazione dei costi e, minor impatto sull’ambiente, dato che grazie a questa tecnologia non vengono prodotte macerie, quindi non vi è alcun rilascio di sostanze pericolose.

Come funziona

Utilizzando la tecnologia di relining le tubazioni non vengono sostituite, ma sono ricostruite applicando dall’interno un componente plastico (una formula esclusiva e brevettata a base di poliestere rinforzato in fibra di vetro).

Questa resina aderisce perfettamente alla tubazione, e solidificandosi garantisce – spiega il  una nuova conduttura in plastica durevole e sicura. Questo sistema è anche sostenibile dal punto di vista ambientale perché è al 100% riciclabile.

Niente demolizioni né macerie

Un metodo di lavoro pratico e veloce, dal momento che si evitano tutte le lavorazioni connesse alla sostituzione delle vecchie tubazioni (demolizioni di pareti, soffitti o pavimenti, ripristini, smaltimento macerie, costi amministrativi etc.) e soprattutto il processo di ricostruzione avviene senza interferire con l’operatività dell’edificio.

La tecnologia di Tubus System è particolarmente indicata per edifici di elevato pregio artistico e per strutture che devono rimanere operative, o che non possono essere sgombrate come ospedali, musei, palazzi di pregio, condomini, uffici, centri commerciali” – commenta Paolo Fugazza, l’imprenditore milanese che ha importato in Italia questa particolare metodologia. “Talmente poco invasiva – aggiunge Fugazza –  da poter essere paragonata a un intervento chirurgico in endoscopia!”

Il metodo Tubus System inoltre può essere applicato anche in ambito infrastrutturale per la ricostruzione di canali sotterranei di grandi dimensioni, ponti tubolari e separatori di olio.

 

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here