Assoclima: ancora numeri positivi per il settore climatizzazione

0

Assoclima mercato climatizzazioneAssoclima ha da poco diffuso i dati legati al settore della climatizzazione relativi al terzo trimestre 2021.

Anche in questo ultimo trimestre analizzato, il mercato italiano della climatizzazione, così come accaduto nei due precedenti trimestri, segna un deciso incremento rispetto allo stesso periodo del 2020. Unico settore in controtendenza quello dei condizionatori trasferibili (-10,6% a volume e -8,7% a valore).

Le percentuali dal comparto centralizzato

Le percentuali di crescita più elevate arrivano dal comparto centralizzato: per le apparecchiature idroniche condensate ad aria si rilevano incrementi complessivi del 177,4% a volume e 110,3% a valore. Prosegue il trend positivo per le macchine in versione a pompa di calore con potenze inferiori a 17 kW, che al 30 settembre 2021 registrano aumenti del 222,6% a volume e 233% a valore.

Gruppi refrigeratori di liquido con condensazione ad acqua

Anche per i gruppi refrigeratori di liquido con condensazione ad acqua, l’indagine di Assoclima rileva dati positivi (+56% a volume e +57,2% a valore), con una crescita importante nel segmento delle pompe di calore acqua-acqua con potenze inferiori a 17 kW (+167,2% a volume e + 162,9% a valore).

Centrali di trattamento aria, VMC e ventilconvettori

Nel segmento delle centrali di trattamento aria si registra un incremento del 24,5% a valore e un decremento del 3,6% a volume, mentre risultano in crescita i dati percentuali sia a volume (+58,9%) che a valore (+49%) per i sistemi di ventilazione meccanica residenziale. Positivi infine anche i dati relativi a ventilconvettori di tipo standard, con e senza mantello, cassette e hi-wall, che crescono complessivamente del 42,1% a volume e del 48,3% a valore.

Il comparto dell’espansione diretta

Al 30 settembre 2021, il comparto dell’espansione diretta registra invece i seguenti dati percentuali: +0,8% a volume e +3% a valore per i condizionatori monoblocco, +22,6% a volume e +21,2% a valore per i climatizzatori monosplit, +18,7% a volume e +26,6% a valore per i sistemi multisplit, +31,4% a volume e +29,2% a valore per i miniVRF e VRF. Risultati positivi anche per i condizionatori packaged e rooftop, che mostrano a fine settembre una crescita del 17,9% a volume e del 23,1% a valore.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui