Bonus Idrico: cassetta da incasso Prevista, la soluzione Viega per il bagno

0

cassetta di risciacquoEfficienza e risparmio sono al centro del nuovo Bonus Idrico in vigore dal 1 Gennaio 2021.
Per accedere al contributo di 1.000 euro è necessario, ad esempio, sostituire i vecchi sanitari con nuovi modelli e relativi sistemi di scarico a volume di scarico ridotto, fino a un massimo di 6 litri.

In questo campo la nuova cassetta di risciacquo Viega Prevista di Viega (Crespellano, BO) stabilisce un vero record nell’abbattimento dei consumi: non solo è progettata per ridurre il volume di acqua, ma grazie al sistema di regolazione con leve interne – gialle, facilmente riconoscibili e raggiungibili – consente di ridurre il risciacquo parziale portandolo da 4 a 3 litri, con un minimo di 2 litri per i modelli con spessore 12 cm, e di intervenire ancora più drasticamente sul flusso totale (da 7,5 a 4,5 lt con un minimo di 3,5 lt. per i modelli con spessore 12 cm).

Viega Prevista è un sistema modulare, facile da installare, con pochi componenti e quindi intuitivo. Viega Prevista Pure per pareti in muratura, nella versione cassetta di risciacquo o modulo, è caratterizzato da un guscio plastico realizzato in un unico pezzo per garantire robustezza e affidabilità anche in cantiere e una profondità di 8 cm ideale per le pareti più sottili.

Potranno beneficiare del bonus idrico le persone fisiche residenti in Italia. Le modalità e i termini per ottenere l’erogazione saranno definite dal Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare entro 60 giorni dal 1 Gennaio. L’incentivo fiscale comprende le spese idrauliche e murarie collegate e gli oneri di smontaggio e dismissione dei sistemi preesistenti, da effettuarsi entro il 31 Dicembre 2021.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui