Con la nuova centrale l’albergo risparmia

0

Nuova centrale nell'Hotel Tiziano (MI)Grazie a un recente intervento di riqualificazione della sua centrale termica, l’hotel milanese Tiziano potrà beneficiare, nei prossimi mesi, di un risparmio energetico relativo al riscaldamento pari a circa il 30%. La struttura, appartenente al Gruppo Mini Hotel, è opera dell’architetto Portaluppi e si trova a due passi dall’elegante quartiere residenziale di Fieramilanocity e dal centro congressi MIC – Milan Convention Centre. Risalente agli anni Trenta, nel 2014 l’hotel ha fermato la sua attività poiché la proprietà ha deciso di effettuare diversi interventi di ristrutturazione interna, uno dei quali ha riguardato proprio la centrale termica.

 

Prioritaria l’efficienza energetica

Il rifacimento dell’impianto termico è stato affidato al progettista Paolo Crippa dello Studio Paotec di Saronno (Va), che, già durante il primo rilievo tecnico, nel 2013, aveva riscontrato la scarsa efficienza della centrale termica, sia sotto il profilo tecnico/funzionale che della sicurezza. La centrale, infatti, era composta da due differenti caldaie a basamento, una di riserva all’altra e, rispettivamente, del 1991 e del 1998. Il miglioramento dell’efficienza energetica della struttura è stato così indentificato come prioritario nel contesto generale di ristrutturazione dell’hotel. Le opere di rifacimento, affidate alla Sguazza Impianti di Lurago Marinone, in provincia di Como, sono state realizzate tramite la sostituzione dei generatori termici esistenti alimentati a gas metano con un nuovo impianto di tipo modulare a condensazione e tramite la sostituzione dell’unità di trattamento aria con l’installazione di un recuperatore di calore.

 

Condensazione a cascata

Nello specifico, è stata installata una caldaia a condensazione in cascata da 3 moduli Vaillant ecoBlock Plus VM 1206/5-5, con una potenza termica totale di 342,9 kW, destinata al riscaldamento dell’edificio e alla produzione di acqua calda sanitaria. A contraddistinguere questa caldaia murale a gas ad alta efficienza e ingombro minimo sono lo scambiatore termico in acciaio inox con elevato contenuto di acqua, per la massima efficienza e sicurezza, il bruciatore in acciaio inox a basse emissioni con impostazione elettronica del carico parziale e a basso consumo energetico, il programma di sicurezza Vaillant Comfort Safe, che monitora in continuo gli organi di controllo e, in caso di guasto, lo segnala all’utente e lascia in funzione la macchina con la potenza al minimo, i due sensori di temperatura e i due termostati di sicurezza. Il collettore idraulico Vaillant, inoltre, permette, con pochi accessori aggiuntivi, un’ampia flessibilità in termini di potenza installata, grazie a due differenti modalità di fissaggio: in linea oppure in modalità fronte-retro. Ideale per gli impianti di riscaldamento centralizzati residenziali o commerciali di taglio medio, ecoBlock Plus ad alta potenza, per via della sua omologazione a 6 bar, può essere installata anche in edifici con elevata pressione idrostatica. “Ho scelto Vaillant per l’affidabilità del marchio e perché conosco la serietà dei loro centri assistenza. Le caldaie ecoBlock Plus possiedono il taglio di potenza ideale per il sistema della centrale dell’hotel e hanno garantito un notevole risparmio energetico”. (Paolo Crippa, progettista dello Studio Paotec di Saronno).

NELLA CENTRALE termica è stata installata una caldaia a condensazione in cascata da 3 moduli Vaillant ecoBlock Plus VM 1206/5-5, con una potenza termica totale di 342,9 kW.
NELLA CENTRALE termica è stata installata una caldaia a condensazione in cascata da 3 moduli Vaillant ecoBlock Plus VM 1206/5-5, con una potenza termica totale di 342,9 kW.

Il parere dell’installatore

“Questa, per me, è stata la prima volta in cui ho installato una centrale termica Vaillant. Le esperienze realizzate in passato con altre centrali termiche non mi sono servite da esempio, in questo caso, poiché la centrale Vaillant è diversa da tutte le altre; tuttavia, grazie alla Master Division Vaillant, che mi ha aiutato durante i passaggi cruciali, sono riuscito a superare le mie perplessità e ora rifarei tutto tranquillamente e in totale autonomia. L’installazione delle caldaie EcoBlock Plus è stata semplice, veloce e sicura; questi generatori sono facili e leggeri da trasportare, per cui il loro spostamento nella centrale termica dell’Hotel Tiziano è stato estremamente rapido. Le caldaie, inoltre, sono silenziose e ben coibentate e hanno un grande punto di forza: l’elettronica, semplice e intuitiva, così come il termoregolatore. Per portare a termine il lavoro abbiamo impiegato una giornata in due persone, compreso il montaggio del collettore fumi, dello scambiatore sul primario, delle sicurezze e compresa la regolazione, alla quale, durante la fase di messa in funzione dell’impianto, abbiamo prestato come sempre una particolare attenzione”. (intervista a Luca Sguazza, Idraulico per Sguazza Impianti S.r.l. di Sguazza Giuseppe). (articolo di Laura Turrini).