Conoscere i consumi per ridurre gli sprechi, ista Connect

0

ista connectConoscere per tempo quando e dove si è consumato di più: questa informazione è sempre più richiesta da proprietari e inquilini. ista Connect di ista (Lainate, MI) offre tutte le funzionalità necessarie per una maggiore consapevolezza energetica.

Con i prezzi del metano ai massimi storici (+400% in un anno), per molte famiglie italiane le prossime bollette del gas saranno un appuntamento decisamente sgradito. Eppure, è possibile abbattere i costi dell’energia fino al 15%, senza alcuna modifica agli impianti e senza pregiudizio per il comfort termico: è sufficiente ridurre gli sprechi.

ista Connect è il portale web che mette a disposizione di amministratori, gestori e inquilini, tutte le informazioni sui consumi necessarie per utilizzare al meglio il calore fornito dal proprio impianto di riscaldamento e per monitorare il consumo dell’acqua.

Tecnicamente, negli impianti di riscaldamento a radiatori – i più diffusi nelle nostre case – per ridurre gli sprechi è sufficiente regolare le valvole termostatiche, a seconda delle necessità e dell’uso effettivo degli spazi. Ma per ridurli con consapevolezza è necessario avere una dettagliata mappatura che ci consenta di sapere dove e quando effettivamente si verificano gli eventuali sprechi.

Le informazioni che ista Connect è in grado di restituire ai suoi utilizzatori consentono di dare una risposta a molte delle domande che ogni proprietario/inquilino si pone quando riceve la fattura dei propri consumi (quando ho consumato così tanta energia? – quali stanze consumano più energia? – quanto sono superiori i miei consumi rispetto a quelli dei miei vicini?), aiutandolo a migliorare in tempi brevissimi i propri “comportamenti energetici”.

Il portale ista Connect mette, infatti, a disposizione tutte le informazioni per individuare i propri consumi in modo preciso, aggiornato ed estremamente dettagliato. ista Connect offre anche il confronto fra il consumo individuale e quello dell’utente medio dello stesso condominio così come un confronto visivo dei consumi degli ultimi tre anni, in linea con i requisiti previsti dalle normative vigenti, nella massima sicurezza e nel rispetto della riservatezza.

Un passo avanti rispetto a qualsiasi proposta presente sul mercato, ista Connect è la soluzione ideale anche per gli amministratori condominiali, i gestori dell’energia e i professionisti (architetti, ingegneri, geometri, periti, ecc.), in quanto soddisfa il requisito legale di fornire ai proprietari/inquilini i dati di consumo in modo regolare e trasparente, con accesso in modalità remota.

Con ista Connect le informazioni sui consumi possono essere visualizzate dagli utenti in qualsiasi momento e in ogni luogo, utilizzando personal computer, smartphone e tablet con collegamento a internet. In questo modo è possibile agire subito per diminuire i consumi di calore e di acqua, risparmiando denaro attraverso la riduzione degli sprechi, a vantaggio dell’efficienza energetica.

Per ogni utente l’accesso alla piattaforma ista Connect avviene inserendo e-mail e password nella pagina di login, che amministratori e gestori possono personalizzare con il proprio logo o colori aziendali, oppure con l’indirizzo del condominio.

Osservare le tendenze nel tempo permette di avere più controllo sui propri consumi, perciò la pagina iniziale mette a disposizione menu distinti per i consumi del calore e dell’acqua, che visualizzano l’informazione sintetica dell’andamento dei consumi.

Un’innovativa interfaccia grafica, semplice e intuitiva, consente di approfondire l’analisi dei dati, selezionando:

– il periodo d’interesse (anno, mese, giorno) con un grafico di confronto del consumo storico (ultimi 3 anni);

– il consumo dell’unità immobiliare totale, di ogni singolo locale (anche riferito alla superficie) e persino di ogni singolo radiatore (riscaldamento) e contatore (acqua).

ista Connect è uno strumento intelligente, efficiente ed efficace per aumentare la consapevolezza dei consumatori e conoscere i consumi in modo semplice, sicuro e trasparente è il primo passo per ridurli, a vantaggio del bilancio familiare e della semplificazione dell’attività di amministratori e gestori.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Professione*

Provincia*

Telefono

Oggetto

Messaggio*

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*