Conto Termico, il GSE aggiorna le regole applicative

0

Conto Termico regole applicativeA partire dal primo febbraio 2022, sono online sul sito del GSE le nuove Regole Applicative del Conto Termico.

L’aggiornamento, che recepisce alcune disposizioni normative emerse successivamente alla prima pubblicazione delle “Regole”, è finalizzato anche a chiarire alcuni aspetti di rilevanza operativa per una migliore gestione del meccanismo da parte degli operatori.

Conto Termico, le nuove regole applicative

Nello specifico, le principali novità riguardano:

  • l’identificazione del Soggetto Responsabile e il possesso dei requisiti “ESCO” per specifiche configurazioni di imprese che operano nel settore pubblico quali: Associazioni temporanee di impresa (ATI), Raggruppamenti temporanei di impresa (RTI), Società di progetto – D.lgs. n. 50/2016;
  • la quantificazione degli incentivi per interventi realizzati su edifici pubblici adibiti a uso scolastico e su edifici pubblici di strutture ospedaliere del Servizio Sanitario Nazionale – Decreto legge n. 104/2020;
  • le modalità di utilizzo dello strumento del mandato irrevocabile all’incasso per il conferimento a terzi dell’incentivo riconosciuto;
  • alcune puntualizzazioni su requisiti peculiari del Conto Termico in materia di contratti di prestazione energetica e di servizio energia, recependo al contempo le disposizioni previste dalla Legge 58/2019;
  • l’introduzione di opportune specificazioni per gli interventi realizzati sugli edifici di pertinenza del Ministero della Difesa;
  • le modalità di esecuzione dei pagamenti da parte del Soggetto Responsabile e l’individuazione dei casi di deroga.
Per maggiori informazioni è possibile consultare le nuove Regole Applicative nella sezione dedicata.