“Laurea ad Honorem” a Klaus Fischer dall’Università di Padova

0
klaus fischerFischer ha ricevuto la “Laurea ad Honorem in Ingegneria della sicurezza civile e industriale”

Il 19 luglio è stato un giorno speciale per Klaus Fischer, Titolare e Presidente del Gruppo fischer. Nel Palazzo del Bo, storica sede dell’Università degli Studi di Padova, Klaus Fischer è stato insignito del titolo di Dottore Honoris Causa ricevendo la “Laurea ad Honorem in Ingegneria della sicurezza civile e industriale” dal Rettore dell’Università, Rosario Rizzuto, alla presenza di Prorettori, Professori, rappresentanti delle Istituzioni e una rappresentanza di collaboratori di fischer Italia.

Si tratta del massimo riconoscimento concesso a titolo onorifico e la prima Laurea conferita in Ingegneria della Sicurezza dall’Università di Padova, per il talento di Klaus Fischer come promotore di progetti innovativi e imprenditore di successo.

La proclamazione e la consegna del Diploma di Laurea sono state seguite dalla Lectio magistralis in cui Klaus Fischer ha affermato di sentire “la laurea non tanto come un tributo alla mia persona ma come un riconoscimento a tutti i collaboratori che hanno contribuito al successo dell’azienda” e ha ringraziato i collaboratori della consociata italiana per la collaborazione e i progetti con l’Università.

La “Lectio Magistralis” è proseguita sottolineando l’importanza della formazione e dell’istruzione, le nuove frontiere della digitalizzazione, i cambiamenti climatici che porteranno a cambiamenti nell’industria delle costruzioni con nuovi materiali, il rispetto dell’ambiente con il futuro riciclo degli edifici, di case a 0 consumo di energia e 0 impatto, dell’importanza dell’innovazione e della ricerca.

A conclusione della Cerimonia, il Coro dell’Università ha dedicato a Klaus Fischer, felice ed emozionato, il Gaudeamus Igitur, l’inno universitario internazionale e una rappresentanza della Goliardia lo ha accolto fra i Dottori dell’Università di Padova donandogli la corona d’alloro e la tradizionale feluca.

Il pomeriggio ha visto l’arrivo del neo Dottore in Fischer Italia, dove tutti i collaboratori lo hanno accolto con calore e gioia.

Klaus Fischer nasce a Freudenstadt, in Germania, nel 1950 e dopo la laurea in ingegneria presso l’Università di Costanza nel 1975, inizia a lavorare nell’azienda di famiglia Fischerwerke diventandone direttore tecnico nel 1976 e direttore generale nel 1980.

Nel 1993 l’azienda Fischer si trasforma in Gruppo fischer, ampliando la propria leadership nel mercato degli elementi di fissaggio attraverso l’acquisizione di altri gruppi. Il Gruppo fischer ha visto una crescita continua e conta oggi 50 consociate in 38 paesi nel mondo con circa 5200 dipendenti e siti produttivi in Germania (Waldachtal, Horb, Emmendingen, Denzlingen), Italia, Argentina, Brasile, Cina, Repubblica Ceca, USA e oltre 3000 brevetti depositati.

Nel 1997 Klaus Fischer è nominato senatore onorario dell’Università degli Studi di Scienze Agrarie di Vienna, nel 1999 senatore onorario dell’Università di Stoccarda e nel 2007 professore onorario dell’Università Tongji di Shanghai.

Klaus Fischer ha contribuito in prima persona e in modo sostanziale a questo straordinario sviluppo, facendosi promotore di iniziative meritorie in diversi campi. Tra queste:

• Sviluppo del sistema Fischer CBOX nel 1982, per la custodia di audiocassette che ha costituito la base per entrare nel settore automotive e ha consentito lo sviluppo di Fischer Automotive che produce componenti per interni di alta qualità per il settore automotive.

• Autore di 36 brevetti, tutti nel campo degli elementi di fissaggio, depositati sia in Europa sia negli Stati Uniti.

• Fondatore nel 2016 della Active House GmbH, la “Casa del Futuro”, con obiettivi ecologici basati sul principio del “triplo zero”: 1) Zero Energy Building 2) Zero Emission Building 3) Zero Waste Building.

• Promotore dell’introduzione nel 2014 dei cosiddetti Green Dowels, i tasselli green, in materiale completamente riciclabile.

• Promotore dell’introduzione nel gruppo del fischer Process System, un metodo di miglioramento continuo, che ha portato al riconoscimento di fischer come “Factory of the Year” in Germania nel 2015.

• Iniziatore e co-fondatore del Campus Foresta Nera, centro per la digitalizzazione, leadership e sostenibilità, in collaborazione con l’Università di Stoccarda in Germania nel 2016.

Dal 2019, il Campus propone un Master in Ingegneria Meccanica, mentre è in fase di avvio un laboratorio di ricerca e trasferimento tecnologico.

• Iniziatore di opere di ricerca di sostegno allo studio in collaborazione con l’Università di Padova, quali il Premio all’Eccellenza Accademica Klaus Fischer, istituito a partire dal 2013. Promotore di diversi progetti di trasferimento tecnologico in collaborazione con l’Università di Padova.

klaus fischer

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui