Sistema di VMC a scomparsa Helty Flow 40 con uscite in luce

VMCCompletamente invisibile all’esterno, discreto e impercettibile all’interno: il nuovo sistema Helty (Schio, VI) di ventilazione meccanica controllata Helty Flow 40 con uscita in luce si mimetizza alla perfezione nella struttura dell’edificio, rispondendo alle necessità architettoniche e prestazionali sia degli immobili di nuova costruzione, sia di quelli soggetti a riqualificazione.

Il cuore tecnologico di Helty Flow 40 con uscita in luce sta tutto nell’installazione a scomparsa all’interno della muratura e nella possibilità di gestire le griglie di aerazione della VMC non più nella facciata dell’edificio, ma nella spalletta della finestra: in questo modo è possibile preservare l’integrità dell’involucro esterno annullando completamente l’impatto estetico della macchina, aspetto imprescindibile soprattutto in edifici dal particolare valore storico-artistico o dal design ricercato.

Dal punto di vista degli interni, il sistema Helty Flow 40 con uscita in luce viene completamente inserito dentro la muratura per lasciare a vista solo l’elegante cover frontale, da cui l’utente può regolare le prestazioni e gestire le diverse funzionalità. L’ingombro pari a zero e la possibilità di personalizzare la cover – disponibile in ABS bianco verniciabile e in plexiglass bianco o nero – consentono alla soluzione di integrarsi armoniosamente in ogni contesto e in ogni stile, senza la necessità di predisporre tubazioni o controsoffittature e senza rinunciare a parte importante dello spazio abitabile.

In caso nell’immobile fossero presenti ambienti molto ampi, è possibile configurare la gestione delle griglie di aerazione direttamente nella spalletta della finestra anche nel sistema Helty Flow 120, caratterizzato da una maggiore portata d’aria (120 m3/h) rispetto alla soluzione Flow 40 (40 m3/h). Entrambe le tecnologie possono anche essere solamente predisposte in fase di cantiere, per essere completate in un momento successivo a seconda delle esigenze dell’utenza.

Una ventilazione invisibile regolabile stanza per stanza

L’estetica completamente “a scomparsa” del sistema Helty Flow 40 con uscita in luce gode di tutte le caratteristiche prestazionali del modello standard. L’unità di VMC decentralizzata, infatti, integra di serie un filtro F7 (ePM2,5 65%) che permette di purificare l’aria in entrata da pollini, batteri, agenti inquinanti e polveri sottili, assicurando la filtrazione di oltre il 65% del particolato PM2,5. Su richiesta, è possibile installare anche il nuovissimo filtro F9 (ePM1 80%) a carboni attivi, in grado di arrestare addirittura l’80% delle polveri sottili PM1.

Lo speciale recuperatore di calore entalpico a flussi incrociati consente inoltre al sistema Helty Flow 40 di recuperare fino al 91% del calore contenuto nel flusso d’aria in uscita e di utilizzarlo per pre-temperare quello in entrata, evitando lo spreco di energia che avverrebbe con l’immissione di correnti calde o fredde all’interno dell’edificio.

L’installazione puntuale in ogni stanza, infine, permette di regolare le funzionalità e le prestazioni di Helty Flow 40 con uscita in luce a seconda delle effettive esigenze di ricambio d’aria dei vari ambienti della casa, assicurando un benessere davvero a misura di persona.

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Sei un professionista del settore? No

    Professione*

    Provincia*

    Telefono

    Messaggio*


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui