Sistemi di filtrazione dell’aria: in elaborazione una prassi di riferimento

0

sistemi filtrazione aria prassi di riferimento Il Consiglio Direttivo UNI ha dato il via ai lavori per l’elaborazione di una nuova prassi di riferimento (UNI/PdR) in tema di filtrazione dell’aria e minimizzazione dei rischi biologici correlati negli ambienti confinati, sulla base di una proposta avanzata dal Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente (CTI), ente federato all’UNI che svolge attività di normazione nel settore della termotecnica e dell’energia quale soggetto tecnico a cui fanno capo anche i principali stakeholder del settore.

Cosa sono le prassi di riferimento

Le prassi di riferimento sono documenti che introducono prescrizioni tecniche o modelli applicativi settoriali di norme tecniche, elaborati sulla base di un rapido (al massimo otto mesi dall’approvazione della richiesta) processo di condivisione ristretta ai soli autori, verificata l’assenza di norme o progetti di norma allo studio sullo stesso argomento. Esse costituiscono una tipologia di documento para-normativo nazionale che va nella direzione auspicata di trasferimento dell’innovazione e di preparazione dei contesti di sviluppo per le future attività di normazione, fornendo una risposta tempestiva ai mercati in cambiamento.

Sistemi di filtrazione dell’aria: la futura prassi di riferimento

Inizialmente pensata per far fronte alla recente pandemia di SarsCov2, la prassi di riferimento avanzata si propone di definire in un contesto più ampio il ruolo che i sistemi di filtrazione dell’aria, opportunamente dimensionati, installati e gestiti rivestono nell’assicurare condizioni di salubrità degli ambienti e di tutela della salute degli occupanti.

I lavori sul progetto di prassi di riferimento sono stati avviati lo scorso 15 novembre in modalità web meeting, tramite la riunione insediativa del Tavolo “Filtri per la pulizia dell’aria e minimizzazione dei rischi biologici correlati negli ambienti confinati”, costituito da esperti di CTI e del sistema UNI.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui