Soluzione Vortice per impianti Vmc

0
Vortice di Tribiano (Mi) propone VORT HRW 60 HP MONO, un sistema di ventilazione controllata a doppio flusso con pompa di calore e recuperatore di calore, una soluzione adatta a locali residenziali e commerciali non serviti da sistemi di ventilazione centralizzati, anche in zone caratterizzate da clima rigido.

L’unità VORT HRW 60 HP MONO è dotata di motoventilatori EC brushless con alberi montati su cuscinetti a sfere, a 3 velocità, accoppiati a giranti centrifughe. Lo scambiatore di calore ad alta efficienza è del tipo a flussi incrociati in controcorrente in materiale plastico (PS). Le bocche di mandata ed espulsione dell’aria sono a sezione circolare, dal diametro nominale pari a 125 mm. La pompa di calore è equipaggiata di compressore alternativo e integra un sistema di smaltimento della condensa che si accumula durante il funzionamento: raggiunto un certo livello nell’apposita vaschetta di raccolta, una pompa si attiva e invia la condensa all’ugello di nebulizzazione. Salta subito all’occhio la finitura a specchio in resina plastica, bianco o nero, del pannello frontale.

Tre modalità di funzionamento

Funzionando in free cooling, l’aria viziata espulsa all’esterno viene sostituita da aria fresca di rinnovo, filtrata dalle impurità e immessa direttamente nel locale. Attivando la ventilazione passiva, l’aria prelevata dall’esterno e filtrata, è riscaldata o raffrescata dallo scambiatore di calore prima di essere immessa nell’ambiente. Con la ventilazione attiva, all’azione dello scambiatore si aggiunge quella della pompa di calore. Quando le condizioni di temperatura lo richiedono e a seconda delle impostazioni settate dall’utente, l’unità funziona automaticamente in pompa di calore.

Tutto sotto controllo

Il pannello comandi touch con display LCD, posto sul fianco destro della macchina, consente di gestire l’accensione e lo spegnimento, il livello di prestazione erogata, la programmazione del funzionamento settimanale o della modalità “vacanza”, che fa funzionare l’apparecchio alla velocità minima per assicurare la corretta ventilazione del locale, riducendo i consumi. È inoltre possibile visualizzare le temperature dell’ambiente e dell’aria di rinnovo, nonché lo stato dei filtri.

I consigli per l'installatore

«Installato in corrispondenza di una parete perimetrale, VORT HRW 60 HP MONO garantisce il mantenimento di adeguati livelli di comfort» spiega Giuseppe Spatola, ufficio tecnico e prototipazioni di Vortice. «Posizionare l’unità in un luogo idoneo, lasciando intorno a tutti e quattro i lati uno spazio libero di almeno 500 millimetri.
Le bocchette per la presa e l’espulsione dell’aria vanno realizzate con una carotatrice e una fresa da 125 millimetri, mantenendo una lieve pendenza verso l’esterno. Dopo il carotaggio, inserire nei canali un tubo rigido per edilizia in PVC ed eseguire la sigillatura con le necessarie opere murarie. La posa dell’impianto elettrico può essere eseguita con tubo sottotraccia (incassato) oppure a vista, mediante un canale esterno: la struttura della macchina consente l’ingresso dei cavi di alimentazione sia sul posteriore che dall’alto. Aprendo il cassetto del filtro si accede a una presa USB, tramite la quale, seguendo un’apposita procedura riportata sul manuale d’installazione, sarà possibile eseguire eventuali aggiornamenti del software. Tutte le funzioni sono controllabili tramite un pannello comandi touch. La macchina è predisposta per essere gestita da comando remoto a distanza: per questo occorre prevedere un cablaggio specifico».

L’installazione passo-passo

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here