UNI/CTI: un progetto in inchiesta pubblica preliminare fino al 23 novembre

0

inchiesta pubblicaSi sono conclusi negli scorsi giorni le consultazioni di due progetti in inchiesta pubblica preliminare promossi da UNI e CTI– Comitato Termotecnico Italiano: Il primo, UNI1609598, forniva indicazioni per la definizione della periodicità delle ispezioni e delle manutenzioni delle attrezzature a pressione; il secondo, UNI1609600, specificava le procedure per le prove da eseguire sulle valvole di sicurezza.

UNI1609599: Procedure e i requisiti minimi per l’esecuzione della verifica di integrità finalizzata alla valutazione dello stato di conservazione delle tubazioni

C’è invece ancora tempo fino a domani, martedì 23 novembre, per partecipare al progetto di noma in inchiesta pubblica preliminare UNI1609599, sempre promosso in collaborazione con il CTI, che definisce le procedure e i requisiti minimi per l’esecuzione della verifica di integrità finalizzata alla valutazione dello stato di conservazione delle tubazioni, dopo un determinato periodo di funzionamento.

Tale progetto si applica alle tubazioni per le quali, esiste l’obbligo di effettuazione della verifica di integrità ai sensi del D.M. 329/2004, art. 12. Non tratta invece:

  • i metodi di controllo di elementi applicati sulla tubazione in occasione di riparazioni temporanee;
  • i controlli finalizzati alla determinazione della vita residua della tubazione.

L’inchiesta pubblica preliminare è un passaggio fondamentale del processo normativo che aiuta a capire se il mercato ha bisogno di queste norme e se ci sono altri bisogni da soddisfare. Per far questo, l’UNI invita tutti gli interessati a partecipare all’inchiesta inoltrando i propri commenti alla pagina del sito dedicata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui