GSE, nel catalogo apparecchi domestici anche pompe di calore e caldaie a condensazione

0

Per l’ammissibilità al Conto Termico, il GSE ha inserito pompe di calore, apparecchi ibridi e caldaie a condensazione nel Catalogo degli apparecchi domestici per la produzione di energia termica e l’incremento dell’efficienza energetica, la cui istituzione è prevista nel D.M. 16 febbraio 2016 Nuovo Conto termico.

La decisione in merito al nuovo aggiornamento è stata presa dopo aver verificato la conformità ai requisiti tecnici previsti dal nuovo Conto termico. E’ da precisare che si tratta di un elenco che ha però valore esemplificativo e non esaustivo, quindi è possibile che anche altri dispositivi di mercato non inseriti nel Catalogo siano rispondenti ai requisiti previsti, e quindi ammissibili al Conto termico con la procedura standard.

Il Catalogo è articolato in 6 sezioni in base alla tipologia di apparecchio:

1. caldaie a condensazione (con potenza termica al focolare fino a 35 kWt)
2. pompe di calore elettriche o a gas (con potenza termica utile nominale fino a 35 kWt)
3. caldaie a biomassa (con potenza termica nominale fino a 35 kWt)
4. collettori solari termici (con superficie solare lorda fino a 50 m2)
5. scaldacqua a pompa di calore
6. sistemi ibridi a pompa di calore

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here