I primi vent’anni di Immergas Polska: celebrato a Lodz l’anniversario della filiale

0

PoloniaImmergasImmergas ha celebrato a Lodz il 20° anniversario dalla fondazione della prima filiale estera del gruppo Immerfin (oggi sono dieci).

A Lodz (130 km da Varsavia) Alfredo Amadei Vice Presidente Immergas e Presidente Immergas Polska ha annunciato i piani di sviluppo nel corso di un meeting che ha unito nella centrale elettrica Hala Maszyn location oggi trasformata in convention center, circa 250 clienti provenienti da tutta la Polonia.

Nel 1996 l’idea di affrontare il mercato dell’est Europa per Immergas – commenta Alfredo Amadei – era una sfida. Era l’avvio del processo di internazionalizzazione commerciale e produttiva che oggi vede Immergas presente in 43 Paesi del mondo”. A far nascere Immergas Polska sono stati tre venticinquenni: Alfredo Amadei, Witold Ludwiczak e Marek Kabza che hanno percorso migliaia di chilometri per presentare le caldaie italiane per il riscaldamento domestico in tutta la Polonia.

La filiale è nata in un ufficio di cinquanta metri quadrati con due persone – ricorda Alfredo Amadei – oggi la nostra sede in Polonia è strutturata con tutti i servizi pre e post vendita e il magazzino su cinquemila metri quadrati che abbiamo appena acquisito in proprietà. I dipendenti sono diventati una cinquantina e il fatturato di Immergas Polska Sp. z.o.o si avvia verso i venti milioni di Euro con margini di redditività capaci di sostenere i piani di investimento avviati in Polonia. Immergas Polska è stabilmente posizionata tra le tre più rilevanti presenze all’estero di Immergas e le possibilità di crescita, visti i trend di sviluppo della Polonia e l’introduzione di nuove normative che portano verso soluzioni per clima domestico orientate alla sostenibilità e al risparmio energetico, sono ancora molto grandi”.

All’evento dedicato al 20° dalla fondazione di Immergas Polska hanno partecipato Alfredo Amadei Vice Presidente Immergas e Presidente Immergas Polska, Massimo Maini Direttore Partecipate Estere Immergas, Ettore Bergamaschi Direttore Marketing Operativo e Comunicazione Immergas e Maciej Czop Managing Director Immergas Polska insieme a numerosi clienti: distributori e installatori che garantiscono alla filiale polacca una presenza radicata che vale una quota di mercato del 13%.

La formula di espansione scelta per Immergas Polska, che è market leader in Polonia nel segmento delle caldaie murali tradizionali dal 2011, è la stessa che ha portato Immergas alla leadership in Italia nelle caldaie a condensazione: “Abbiamo puntato e puntiamo – spiega Massimo Maini – sul service con 500 Centri di Assistenza Tecnica Autorizzati e sulla capillarità nel territorio con un migliaio di clienti tra installatori e distributori. Oggi possiamo dire che l’evoluzione da caldaia a sistema integrato sarà la linea guida dei prossimi anni”.

Il forte legame tra Immergas Polska e la casa madre di Brescello – conclude Ettore Bergamaschi – si evidenzia nella fortissima similitudine a livello di immagine e percezione del marchio che Immergas ha consolidato in Polonia, dove sono attivi corsi di formazione e altre iniziative che si inseriscono nello spirito di partnership con i clienti che Immergas ha sperimentato con successo in Italia con il Caius Club Professional”.

In Polonia ci sentiamo a casa nostra – ha detto Alfredo Amadei nel corso dell’evento ufficiale – ci impegneremo come il primo giorno, per essere sempre in grado di soddisfare le esigenze crescenti del mercato polacco, anche grazie al potenziamento appena realizzato del nostro stabilimento a Poprad in Slovacchia (Immergas Europe). Siamo stati i primi a portare in Polonia le caldaie a condensazione e siamo al lavoro sui nuovi sistemi integrati. La sfida lanciata vent’anni fa, oggi, possiamo dire che ha dato risultati certamente superiori alle nostre aspettative”.

All’evento per il 20° anniversario di Immergas Polska per la municipalità di Lodz ha partecipato Mr Maciej Formański, Director, Engineering Department.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here