Immergas presenta la propria innovativa “agenda digitale”

0

Immergas ha recentemente presentato la sua prima “Agenda Digitale” e, partendo dal nuovo sito internet www.immergas.com, che è on line da più di un mese, traccia la rotta per un innovativo progetto di comunicazione integrata. Un work in progress per valorizzare tutto il know how interdisciplinare che l’azienda di Brescello ha costruito in 50 anni, rendendo ancora più accessibile e fruibile dai professionisti del settore, installatori e progettisti, ma anche da chi utilizza i prodotti Immergas come utente finale, il patrimonio di esperienze e le professionalità che fanno di Immergas il marchio attivo in Italia con oltre 5 milioni di caldaie installate.

I RELATORI della conferenza Immergas rispondono alle domande dei giornalisti.
I RELATORI della conferenza Immergas rispondono alle domande dei giornalisti.

Internet, una vetrina sul mondo

«Internet per noi è sinonimo di globalizzazione – spiega Ettore Bergamaschi, Direttore Marketing Operativo e Comunicazione Immergas – è la nostra vetrina aperta 24 ore su 24 sul mondo e sull’evoluzione rapidissima che stiamo vivendo. Oltre 600mila accessi nel 2014, prima del lancio del nuovo sito internet, sono il nostro punto di partenza ma stiamo già entrando nell’era dove l’“Internet delle cose” (Internet of Things), il dialogo tra tablet e smartphone con i sistemi di climatizzazione domestica, entrerà nell’uso quotidiano.

In questa dimensione basata sulla connessione di sistemi diversi grazie al web vediamo grandi opportunità di crescita. I sistemi integrati che riscaldano e raffrescano la casa saranno al centro di molte innovazioni e Immergas le vuole vivere da protagonista. La app Dominus aprirà questa era dialogando con la caldaia del Cinquantesimo, la Victrix TT, e con i nostri sistemi integrati più innovativi, con l’obiettivo di migliorare il comfort ottimizzando i consumi e migliorando la sostenibilità complessiva».

Contributi originali e di alto livello

«L’evoluzione digitale di Immergas – commenta Alfredo Amadei, Vicepresidente Immergas – è basata su risorse interne dedicate. In ogni area di attività abbiamo investito su profili professionali di grande affidabilità e competenza. Poter dire che “la fonte delle informazioni è Immergas” è per noi motivo di grande orgoglio. Sono contributi originali e di alto livello specialmente quando si affrontano i temi legati alla progettazione, all’installazione, al service e alle normative». Alla presentazione dell’Agenda Digitale Immergas ha partecipato inoltre Alberto Montanini, Direttore Normative e Rapporti Associativi Immergas e Presidente di Assotermica, che ha ribadito il ruolo crescente che la comunicazione e l’informazione (soprattutto on line) dovranno giocare nell’entrata in vigore delle nuove Direttive Europee ErP (Energy related Products) e Labelling (etichettatura energetica).

Alfredo Amadei Vicepresidente Immergas durante il meeting l’Agenda Digitale Immergas.
Alfredo Amadei Vicepresidente Immergas durante il meeting l’Agenda Digitale Immergas.

Il sito, “cuore pulsante” del sistema

«Il sito internet www.immergas.com – commenta Cristina Biazzi, Responsabile Ufficio Comunicazione Immergas – è il cuore pulsante di questo sistema. Rispecchia la visione dinamica che Immergas ha scelto per la sua comunicazione, nei secondi 50 anni. É nato da un lavoro corale per rispondere a esigenze diversificate: quelle dei professionisti del settore ma anche di chi utilizza i prodotti Immergas e più in generale di chi vuole entrare nel nostro mondo. La nuova grafica è stata pensata per seguire e sviluppare le idee racchiuse nel nuovo marchio. Abbiamo cercato di facilitare la ricerca delle informazioni e la fruizione dei servizi. Il primo mese di test on line ci dice che sezioni tematiche come la ricerca del centro assistenza più vicino, il configuratore per scegliere la tipologia di caldaia ideale e le tante informazioni sul mondo del riscaldamento, della climatizzazione e delle energie rinnovabili rivolte all’utente finale sono apprezzate. Ricchezza di informazioni, chiarezza e organizzazione più attenta dei contenuti sono sempre stati i nostri obiettivi e speriamo di averli centrati sia nella versione italiana che in quella inglese».

Caius Club e formazione

Al sito internet corporate www.immergas.com si affiancano i siti dedicati al Caius Club (24.000 installatori, progettisti e rivenditori in Italia) e quello focalizzato sulla formazione tecnica (www.formazioneimmergas.com) che rimane un punto di forza di Immergas: «è un vero strumento di lavoro con servizi esclusivi per i soci del Caius Club Professional – spiega Claudio Mazzieri, Responsabile Tecnico – Direzione Marketing Tecnico Immergas – strumenti che vengono utilizzati da progettisti e installatori anche grazie alla app Toolbox che rende disponibili molte funzioni in mobilità, con tablet e smartphone.

La pagina Facebook

La pagina Facebook di Immergas Italia, attiva dal 2013, è diventata in breve tempo un canale di dialogo importante: «Per far vivere in tempo reale gli eventi, piccoli e grandi – spiega Marcella Leonardi, Immergas Social Media Specialist – che Immergas vuole condividere, come è avvenuto nel 2014 con le iniziative legate al Cinquantesimo. Quasi 2.500 fan sono il segnale che il profilo di comunicazione scelto, far “vivere Immergas” a tutti e in ogni momento, risponde a un’esigenza crescente di dialogo e condivisione».

Il canale YouTube

Il canale YouTube Immergas Italia, attivo dal 2011, registra già quasi 80 mila visualizzazioni: «Abbiamo investito molto in video comunicazione – spiega Ettore Bergamaschi, Direttore Marketing Operativo e Comunicazione Immergas – abbiamo realizzato circa 90 video e creato 10 playlist allo scopo di favorire la visualizzazione di approfondimenti tematici e su questa strada continueremo».

La pagina Twitter

Un ruolo di primo piano nell’Agenda Digitale Immergas è riservato alla pagina Twitter Immergas Italia, che ha l’obiettivo di comunicare in tempo reale, ai professionisti del settore ma anche all’utenza finale, le rapide evoluzioni normative che sono avviate a livello Europeo, nazionale e locale: «I nostri tweet – spiega  Francesco Cantani, Ufficio Normativo Immergas – sono circa 10mila ogni anno e garantiscono un flusso di notizie sempre aggiornate sulle normative di settore. Il 2015, a riprova della trasformazione che stiamo vivendo, raccoglie già circa mille tweet».

Lavori in corso

L’evoluzione è rapida e sono allo studio nuove presenze focalizzate su Google+, per valorizzare il profilo innovativo del nuovo sito www.immergas.com e su Instagram, per dare visibilità al design e alle soluzioni applicative che posizionano Immergas tra i grandi player del settore. Il social media crossing sarà potenziato nel corso del 2015 per rendere sempre più “digital” il mondo Immergas.

«Nei nostri piani di lavoro, sono previsti nuovi investimenti mirati e tanta innovazione – conclude Alfredo Amadei – perché vogliamo dare risposte concrete all’esigenza di informazione puntuale imposta dalle nuove normative europee orientate alla sostenibilità ambientale e al risparmio energetico, integrando il contatto diretto tra le persone fuori e dentro l’azienda». Investimenti sostenuti dalla solidità patrimoniale che consente a Immergas di costruire il suo futuro partendo da risultati che, anche nel 2014, sono positivi: il fatturato preconsuntivo del gruppo Immerfin si attesta a 230 milioni di euro. I margini di redditività sostengono stabilmente il piano investimenti che consente a Immergas di mantenere alta la sua competitività. Gli addetti sono complessivamente circa 700, distribuiti in tre stabilimenti situati a Brescello in Italia, a Poprad in Slovacchia e nella start up a Quazvin in Iran. Nel 2014 i volumi di vendita sviluppati sui mercati esteri hanno superato i due terzi del totale, che ha raggiunto le 320.000 unità, di cui oltre un terzo nel comparto dei generatori di calore ad alta efficienza venduti con i marchi Immergas e Alpha Heating Innovation.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here