Vaillant – La rivoluzione del comfort

0
L’ingresso della sede milanese di Vaillant Group.
L’ingresso della sede milanese di Vaillant Group.

Il Gruppo Vaillant nasce nel 1874 in Germania, per volontà di Johann Vaillant, ed è ancora oggi controllato dai suoi discendenti. In Italia, opera dal 1960, offrendo soluzioni per il riscaldamento, la fornitura di acqua calda e lo sfruttamento delle fonti rinnovabili, attraverso sistemi integrati a zeolite, solare termico e pompe di calore elettriche che, come sorgente fredda, possono sfruttare l’aria, l’acqua di falda e il terreno. I centri di assistenza tecnica ufficiale sono 500, di cui 240 esclusivisti Vaillant, mentre 150 sono gli showroom “Vaillant Service Plus” dislocati sul territorio.

Stefano Negri, direttore Marketing Vaillant Group Italia, e Fabio Boselli, direttore Service&Master Division di Vaillant Group Italia, riferiscono in merito a novità e strategie messe in campo dall’azienda nel corso degli anni.

Come i vostri prodotti hanno contribuito all’evoluzione del settore?
“La prima rivoluzione Vaillant nel settore bagno – spiega Negri – risale al 1894, quando Johann Vaillant lancia il “sistema chiuso” di riscaldamento dell’acqua sanitaria a gas: l’acqua, passando attraverso un tubo chiuso, viene scaldata per la prima volta in assoluto da una fiamma, senza entrare in contatto con gas nocivi. Nel 1905 Vaillant è il primo produttore di scaldabagni murali che permettono di occupare meno spazio all’interno del bagno. Il 1924 è l’anno dell’introduzione del riscaldamento centralizzato grazie al quale diventa possibile scaldare più radiatori tramite un unico punto di distribuzione. Nel 2010 è la volta di zeoTHERM, sistema ibrido integrato gas/zeolite, efficace e efficiente, una vera e propria innovazione tecnologica: pompa di calore gas/zeolite, caldaia a condensazione, bollitore per acqua sanitaria e sistema solare tutto in uno. Fulcro del sistema è l’utilizzo delle zeoliti, piccole pietre da sempre presenti in natura, in grado di assorbire l’acqua e rilasciare calore sfruttando un processo naturale che dura fino a 300 anni”.

Come si ottiene il giusto rapporto tra efficienza e comfort in un impianto?
“Citiamo come esempio – afferma Negri – la centralina vSMART che trasforma smartphone e tablet in un sistema di controllo remoto per il riscaldamento: attraverso un’app gratuita si può regolare il comfort di casa in modo rapido e intuitivo. La centralina, inoltre, permette di ridurre i cicli di avvio/stop della caldaia in modo da risparmiare su gas ed elettricità prolungando la vita dell’apparecchio. Per fornire maggior comfort è stato sviluppato ELGA, rivoluzionario sistema di gestione della combustione, che assicura il minore consumo di gas a fronte del massimo rendimento”.

Come perseguite la sicurezza degli operatori e, di conseguenza, degli utenti finali?
“Riteniamo – spiega Boselli – che la formazione sia un elemento strategico della filosofia Vaillant, funzionale al raggiungimento di una qualità sempre maggiore. A settembre 2015, infatti, abbiamo lanciato nel nostro nuovo Training Centre – oggi certificato IMQ – corsi dedicati alla qualifica operatori post contatore. I corsi, tenuti da formatori riconosciuti dal CIG, si rivolgono e alla rete di assistenza Vaillant Service Plus. In seguito, saranno aperti a installatori e centri assistenza che vorranno ottenere questa certificazione. Ancora, forniamo a progettisti, installatori e architetti il supporto della Master Division Consulting Vaillant, team di specialisti Vaillant in tecnologie evolute e normative del settore termoidraulico”.

“Segreti e virtù” del lavoro quotidiano
“Sappiamo che i clienti hanno la necessità di creare nei luoghi – afferma Negri – in cui si vive il clima ideale per il proprio benessere e di preservare anche all’esterno un clima ugualmente sano e vivibile. Dal 1874 Vaillant tiene conto di queste richieste con la continua ricerca di soluzioni tecniche avanzate e sostenibili. Della Germania l’azienda ha mantenuto le caratteristiche peculiari: affidabilità e precisione. Dalle sue fabbriche escono apparecchiature che soddisfano qualsiasi necessità: caldaie per piccole abitazioni, impianti centralizzati per grandi edifici, pannelli solari e pompe di calore. Il suo orgoglio è di portare ovunque il proprio modo di essere. Ciascuna caldaia è un concentrato di patrimonio, conoscenze e esperienze uniche al mondo”.

Una murale a condensazione compatta e “smart”
ecoTEC plus, caldaia murale a condensazione di ultima generazione, è concepita per garantire massimo comfort e risparmio energetico. Si auto-adatta a ogni esigenza, miscelando il giusto quantitativo di gas e aria, con un consumo elettrico inferiore ai 2 Watt. La produzione di acqua calda e il riscaldamento di casa sono assicurati garantendo acqua calda sempre costante, senza sbalzi di temperatura, e un clima confortevole tutto l’anno. Le dimensioni contenute la rendono facilmente installabile su qualsiasi parete. E’ possibile installarla anche all’esterno, in aree dal clima mite anche d’inverno, grazie al dispositivo antigelo che le permette resistere fino a temperature che raggiungono -5 °C. Il prodotto è disponibile nelle versioni solo riscaldamento e combinata. Le si può abbinare il termostato modulante vSMART, che permette la programmazione wi-fi da smartphone o tablet attraverso l’app gratuita vSMART. Con questa risorsa, disponibile per iOS e Android, si può regolare il riscaldamento dell’abitazione basandosi sui dati climatici rilevati da internet, scegliere tra trenta profili standard e personalizzabili, monitorare l‘efficienza energetica e impostare la funzione “Fuori Casa” o “Antigelo” per un maggior risparmio.

ThemaFast4CondensingHermann

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here