Eurotis si presenta alla stampa

0

Si è svolto il 27 marzo il press lunch di Eurotis srl presso l’Hotel Park Hyatt a Milano: prima uscita ufficiale dell’azienda, specializzata nella produzione del tubo CSST nel settore idro-termo-sanitario. Alla presenza del presidente del Gruppo Dall’Era, Pierdomenico Dall’Era, del CEO, Matteo Previtali, del direttore commerciale e marketing Stefano Fusi e del direttore tecnico, Andrea Franchi, è stata presentata alla stampa la vision e la mission aziendale.

Essere “Creatori di soluzioni” è il messaggio chiave con cui Matteo Previtali apre i lavori sottolineando come questo sia “frutto della capacità di anticipare alcune necessità grazie ad un lavoro e ad un impegno costante di una squadra affiatata e coesa”. Un team che investe tempo ed energie nel comprendere le dinamiche di mercato, i trend innovativi e le richieste del settore in conformità a quanto stabilisce e predispone la normativa tecnica nazionale e internazionale.

La realizzazione di prodotti nuovi e la registrazione di altrettanti brevetti è la risposta di Eurotis a una domanda sempre più esigente e a un’ambizione – aziendale – di acquisire una leadership di mercato anche a livello internazionale. Ad oggi, come sottolinea Stefano Fusi “l’Azienda registra una crescita incessante che per il 2018 è stata di un 10,8% rispetto il 2017, con un business di mercato distribuito per il 70% in Italia e il restante 30% all’estero”.

Non c’è azienda senza prodotto, e nel caso di Eurotis è il tubo CSST a costituirne l’eccellenza. È il suo utilizzo e la sua produzione che incentiva l’Azienda ad accettare nuove sfide, a partire dalla scelta di utilizzo dell’acciaio inox piuttosto che il tradizionale rame nella sua produzione. Non solo, Andrea Franchi evidenzia come “il tubo CSST – per il quale siamo leader in Italia – ha un minimo di 0,3 mm di spessore, dunque il 30% in più di acciaio rispetto ai comuni prodotti sul mercato, insieme al raggio di curvatura caratteristico”.

Prestazioni uniche in aggiunta anche alla possibilità di ottenere una flangia di sicuro affidamento nel tempo: soluzioni rivoluzionarie, pensate, studiate e soprattutto brevettate. L’Azienda può vantare già tre brevetti sul mercato, quali il sistema E-press, l’Unipress kit e l’Adaptor sebbene, come anticipa Stefano Fusi, CCO Eurotis, “entro il 2021 il numero di brevetti aumenterà, grazie ai nuovi progetti che sono in corso d’opera”.

Forti del passato e della tradizione, consapevoli che la strada è ancora lunga e la concorrenza forte lo staff Eurotis guarda al futuro con ottimismo e ambizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here