Grohe al Salone Nautico per un mare plastic free

0

Sono ben 8 milioni le tonnellate di plastica che ogni anno finiscono in mare, per un totale di 150 milioni nei mari di tutto il mondo. Se entro il 2050 non ci sarà un diminuzione della produzione e una maggiore attenzione allo smaltimento, il dato potrebbe quadruplicare e i mari potrebbero contenere più bottigliette che pesci. L’allarme è stato (ri)lanciato un anno fa a Davos, in Svizzera, all’apertura del Forum economico mondiale.

L’impegno di GROHE per l’ambiente

Un tema, quello dell’inquinamento marino da plastica, a cui GROHE, azienda specializzata nel settore idrosanitario, è molto sensibile e attenta attraverso le proprie soluzioni studiate e progettate per eliminare l’utilizzo delle bottiglie di plastica e contribuire così alla divulgazione di una cultura plastic free in difesa dell’ambiente.

Il sistema di filtrazione GROHE Blue

Si tratta dei sistemi di filtrazione dell’acqua GROHE Blue che combinano la comodità e convenienza ad uno stile di vita sano, nel pieno rispetto dell’ambiente. GROHE Blue riduce, infatti, l’inquinamento del trasporto, della produzione e dello smaltimento delle bottiglie di acqua. Per questo GROHE ha scelto quest’anno di portare il proprio messaggio a favore di una vita plastic free al più importante Salone Nautico del Mediterraneo, giunto alla sua 59esima edizione. Tutti i partecipanti appassionati e amanti del mare saranno invitati a degustare l’acqua GROHE Blue all’interno di un grande Truck brandizzato che ospiterà l’intera gamma di sistemi di filtrazione dell’acqua oltre a un’offerta specifica di prodotti indicati per il settore nautico.
Niente più bottiglie di plastica quindi, per acqua sempre disponibile e per tutti i gusti. Una vera e propria rivoluzione firmata GROHE: la soluzione perfetta per un mondo – e un mare – plastic free.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here