Hansgrohe premia i vincitori del progetto sul risparmio idrico

0
risparmio idricoDue studenti perugini vincitori della seconda edizione del concorso di idee “Preservare l’acqua per l’Università di domani”

Si è appena concluso il viaggio formativo in Germania dei due studenti perugini vincitori della seconda edizione del concorso di idee “Preservare l’acqua per l’Università di domani” indetto dall’Università di Perugia e da Hansgrohe Italia per sensibilizzare la comunità accademica e locale sul tema del risparmio idrico. Le idee progettuali degli studenti hanno avuto come fil rouge la riduzione dei consumi idrici nelle strutture dell’Ateneo perugino e hanno visto la proclamazione come vincitore del progetto dal titolo “DROPS” di Giovanni Boco e Francesco Leopardi.

I due meritevoli studenti hanno ideato “Drops”, una moneta virtuale volta a incentivare la riduzione dei consumi idrici in Ateneo. Il concept proposto da Giovanni Boco e Francesco Leopardi consiste in un modulo architettonico, integrato nei bagni dell’università, che garantisce un risparmio idrico complessivo di circa 15 litri di acqua ad ogni utilizzo, considerando i consumi sia del miscelatore che del water.

L’accesso a tale modulo è progettato tramite la scansione di un QR code che serve a tracciarne l’utilizzo: accedendovi, gli utenti guadagneranno “drops” spendibili all’interno del contesto universitario per acquistare servizi e biglietti dei mezzi di trasporto ecologici. Il progetto però va oltre le mura del dipartimento e si ipotizza l’utilizzo dei “drops” in tutte le strutture dell’Ateneo di Perugia, creando così una vera community ecologica con una nuova consapevolezza verso la tutela dell’ambiente.

Il team vincitore ha ricevuto un premio molto stimolante offerto da Hansgrohe Italia, filiale italiana del gruppo tedesco tra i leader nella produzione e commercializzazione di soffioni doccia e miscelatori per il bagno e la cucina, che ha collaborato attivamente a questa seconda edizione del concorso. La multinazionale tedesca ha, infatti, offerto ai vincitori un viaggio formativo presso il proprio headquater nella Foresta Nera in Germania alla scoperta dei laboratori e degli stabilimenti produttivi dove nascono le migliori tecnologie green e i prodotti più innovativi.

“La collaborazione con Hansgrohe in questa seconda edizione del Concorso ha permesso agli studenti di misurarsi con una realtà imprenditoriale di altissimo livello. La visita agli stabilimenti di Hansgrohe a Schiltach in Germania è stato il perfetto coronamenteo di quest’edizione del Concorso di Idee. Ha, infatti, consentito al team vincitore di vivere un’esperienza senza eguali, potendo vedere da vicino tutte le fasi che intercorrono tra la preliminare ideazione di un nuovo prodotto e la sua produzione in serie. Insomma, un’esperienza che si traduce in una crescita personale alla quale le aule universitarie non possono contribuire. Mi sento di ringraziare il Gruppo Hansgrohe per questa proficua ed entusiasmante collaborazione” – ha dichiarato il Prof. Renato Morbidelli del Corso di Laurea in Ingegneria edile-Architettura dell’Università degli Studi di Perugia e docente di Infrastrutture Idrauliche Urbane, corso da cui provengono i 12 team di studenti che hanno preso parte al Concorso.

Il progetto vincente e la relativa classifica finale sono stati decretati dalle valutazione dei partecipanti nei confronti delle squadre concorrenti. Una giuria tecnica – costituita da docenti universitari esperti del settore e da rappresentanti dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Perugia e di Umbra Acque S.p.A. – ha inoltre assegnato una menzione speciale al team composto dagli studenti Virginia Silvestri, Rebecca Rossi e Christian Tintori con il progetto dal titolo SPONGE UNIVERSITY, che propone di installare sui tetti dell’ateneo dei “Rain Gardens” per la raccolta dell’acqua piovana e il suo riutilizzo nei laboratori dell’università.

Hansgrohe Italia ha inoltre voluto omaggiare con un premio speciale il team composto da Alessia Abbozzo e Agnese Chiucchiù, con il progetto SMART COMMUNITY, che propone un innovativo concept di miscelatore temporizzato che permette di scegliere per quanti secondi impostare l’erogazione del getto.
Questa importante collaborazione si inserisce all’interno del grande progetto di sostenibilità ambientale e di promozione della ricerca e innovazione intrapreso da Hansgrohe, sia a livello globale che nel nostro Paese.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Professione*

Provincia*

Telefono

Oggetto

Messaggio*

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*