Impianti termici, rinnovato il Consiglio Direttivo di ANICA

0
Da sinistra: Stefano Bertolotti (IVAR), Paolo Marcati (AN Camini), Alberto Zerbinato (ICI Caldaie), David Herzog (Hoval), Enrico Marco (Belimo Italia) e Dario Ridolfi.

ANICA (Associazione Nazionale Industrie Caldaie Acciaio), che raggruppa aziende produttrici di generatori, apparecchiature e componenti per l’impianto termico, con l’assemblea del 22 gennaio 2018 ha eletto il nuovo Consiglio Direttivo e conferma alla guida il Presidente David Herzog.

Il nuovo Consiglio Direttivo è così composto:

–          Presidente: David Herzog (Hoval)

–          VicePresidente: Alberto Zerbinato (ICI Caldaie)

–          Membro del consiglio direttivo: Paolo Marcati (AN Camini)

–          Membro del consiglio direttivo: Enrico Marco (Belimo Italia)

–          Membro del consiglio direttivo: Stefano Bertolotti (IVAR)

Con soddisfazione David Herzog, riconfermato Presidente sottolinea le molte iniziative concretizzate nei passati due anni grazie al contributo coeso dei membri dell’associazione, oltre a ricordare le prossime attività che l’associazione si accinge ad intraprendere.

L’Associazione persegue l’obiettivo di diffondere informazioni sul risparmio energetico e sulle nuove frontiere tecnologiche, favorire il consolidamento di una maggiore cultura in materia, perseguire la qualificazione professionale degli operatori del settore e l’acquisizione di nuove competenze da parte di tecnici e impiantisti.

A riguardo si segnala la recente inaugurazione del “Laboratorio della sostenibilità” centro di formazione permanente realizzato da ANICA in collaborazione con le proprie aziende e partner strategici:

https://www.ilgiornaledeltermoidraulico.it/soresina-laboratorio-sostenibilita/

“Grazie all’impegno sinergico del nuovo Consiglio Direttivo – osserva Dario Ridolfi, direttore di ANICA – l’associazione si appresta a predisporre 3 workshop durante MCE 2018, con cui saranno affrontati argomenti di attualità che il settore sta affrontando nell’era digitale. Gli eventi rappresenteranno un punto di confronto tra i principali operatori del settore in cui saranno discusse tematiche che andranno dall’intelligenza dei sistemi di riscaldamento, ovvero l’IoT applicato allo smart heating, al BIM, ai prossimi aggiornamenti in ambito normativo e molto altro ancora”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui