Facot, kit per il trattamento degli impianti termici

0
FOTO DI RITO per i vincitori del Chemical Match durante un corso di formazione svolto presso l’Aula Academy di Facot Chemicals
Facot Chemicals propone tre kit della linea T.EM.IT. per il risanamento degli impianti esistenti

 

Sprecare meno energia significa ridurre subito di almeno il 20% le spese di riscaldamento, oltre che migliorare le condizioni di vita all’interno delle abitazioni, tutelare l’ambiente e l’aria che respiriamo, ottemperando inoltre alle Normative Europee e alla legge italiana DM 26/2015 e al Nuovo Libretto d’Impianto DPR 74 del 2013. A tal proposito, in virtù della Norma Tecnica UNI 8065/19, fresca di revisione nel mese di luglio u.s., Facot ripropone la promozione stagionale dei Kit Essenziali della Linea T.EM.I.T., acronimo di Trattamento e Manutenzione degli Impianti Termici. Tre valide soluzioni a prezzo promozionale con annessi utili gadget, legate al risanamento di impianti esistenti quale il kit A tramite l’impiego dello sciogli fanghi ANTINEX+Thermakil oppure il kit B, che offre protezione per impianti nuovi o di recente installazione e il kit C in grado di proporre prodotti sia per la pulizia di impianti ad alta che a bassa temperatura.

LINEA di confezionamento di prodotti TEMIT trattamento e manutenzione impianti termici

Tali promozioni sono state appositamente studiate per il trattamento di impianti di piccole medie dimensioni, risultando infatti efficaci fino a 300 l d’acqua circolante. L’azienda lombarda propone inoltre, a chi ne faccia richiesta, il servizio di analisi chimica e consulenza delle acque di impianto, il Check Service. Un valido motivo in più per scegliere prodotti sicuri e certificati Facot Chemicals.

Carta d'identità
Oggetto: Kit Essenziali della Linea T.EM.I.T.

Proposto da: Facot Chemicals

Tipologia prodotto: prodotti specifici per il trattamento chimico degli impianti termici

Applicazioni: impianti di piccole e medie dimensioni

Peculiarità: risparmio del 20% sul riscaldamento, protezione e pulizia impianti

LA QUALITA' PRIMA DI TUTTO

Che cosa significa per voi qualità? «Qualità significa anzitutto costanza e sicurezza, centrali nella strategia d’impresa. Quando si parla di qualità non si può e non si deve barare. La qualità è un valore assoluto, oltre che un fattore mentale; è una filosofia che deve coinvolgere tutti i collaboratori Facot quotidianamente, in tutti i reparti dell’azienda e in tutti i rapporti esterni con la clientela, gli enti e le istituzioni».

A chi si rivolgono i vostri prodotti? «Da sempre al settore professionale. Negli ultimi anni internet ha modificato i comportamenti del consumatore finale, che può acquistare qualunque cosa. Per questo motivo, è aumentata la nostra attenzione nel canale dei centri organizzati del fai-da-te. Pertanto, la nostra cultura si deve evolvere e oltre alla qualità intrinseca dei nostri prodotti (controllo delle materie prime, di prodotto e di processo), che poniamo da sempre al centro delle nostre pianificazioni, l’attenzione si è rivolta anche alla qualità della comunicazione, ovvero istruzioni per l’uso e avvertenze sempre più chiare, frasi di rischio e simbologie atte a fornire tutta una serie di informazioni supplementari rispetto a quelle destinate a un utente professionale».

Certificazione di prodotto. Da dove iniziate a perseguire la qualità? «La cura e l’attenzione verso ogni singolo prodotto o linea di prodotti – prosegue Cagnana – inizia dalla scelta e selezione delle materie prime, per continuare con il controllo approfondito del ciclo di produzione e di immissione sul mercato. In questo modo la qualità è garantita, come dimostrano i resi e le contestazioni prossime allo zero. Questo ci ha portato a ottenere, nel 2010, per primi tra le aziende chimiche italiane, la certificazione del TUV Proficert Product, per quasi tutta la nostra gamma. In pratica, ogni prodotto riporta un numero di certificazione che identifica l’azienda e un indirizzo e-mail, direttamente dell’ente controllante, a cui comunicare eventuali osservazioni o anomalie. Questo comporta la certezza che nessuno possa, per così dire, barare, dato che questo “ufficio consumatori” non è interno all’azienda. Inoltre, c’è un sito dedicato dove ogni utente può verificare quali società hanno ottenuto la certificazione e il numero di reclami avuti. Recentemente, oltre alla classica certificazione aziendale, abbiamo ottenuto anche la ISO 10.014».MASSIMILIANO CAGNANA, responsabile qualità e sviluppo commerciale

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here