Naci Sahin è il nuovo presidente di Eurovent

0
Segretario generale di Eurovent, presidente uscente e nuovo presidente
Da sinistra verso destra: Felix Van Eyken (segretario generale, Eurovent), Alex Rasmussen (presidente uscente, Eurovent), Naci Sahin (presidente, Eurovent).

Durante l’incontro annuale di Eurovent, tenutosi recentemente a Oslo, i membri dell’Associazione hanno confermato Naci Sahin come nuovo presidente. Il direttore generale della società turca FRITERM è membro del Consiglio di amministrazione di Eurovent dal 2011 e succede a Alex Rasmussen.

Sahin è stato presidente dell’associazione dei membri turchi di Eurovent, ISKID dal 2013 al 2014 e ha svolto un ruolo di primo piano nel plasmare l’internazionalizzazione dell’industria dell’HVACR turco negli ultimi decenni.

Con Naci Sahin, Eurovent dà il benvenuto al suo primo presidente dalla Turchia. L’Associazione rappresenta associazioni e produttori di tutta Europa (non solo Stati membri dell’UE). I produttori turchi partecipano attivamente alle attività di Eurovent da quando la federazione del settore turco ISKID è entrata a far parte di Eurovent nel 1997. Il presidente uscente Alex Rasmussen, che ha guidato con successo l’Associazione negli ultimi tre anni, continuerà come primo vicepresidente e rimarrà responsabile per le questioni politiche dell’Unione europea.

Dopo la sua elezione, Naci Sahin ha dichiarato: «È per me un grande onore essere stato eletto presidente della principale associazione del settore HVACR in Europa. Negli ultimi decenni Eurovent ha riunito l’industria europea, ridotto le barriere commerciali, ha attivamente modellato la legislazione e gli standard motivando e spingendo il nostro settore a pensare al futuro in termini di efficienza energetica, qualità del prodotto, qualità dell’aria interna e molte altre questioni. Nel caso specifico del mio paese, Eurovent ci ha sostenuto nel rispetto della legislazione EPBD e della progettazione ecocompatibile, che sono applicabili anche in Turchia. Gli schemi di certificazione Eurovent hanno spinto il settore a impostare le barre più in alto. Durante la mia presidenza, vorrei continuare il percorso di sviluppo avviato dai miei predecessori Christian Herten e Alex Rasmussen. Particolare attenzione sarà rivolta all’ulteriore rafforzamento della cooperazione e dell’unità del settore europeo».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here