Patentino di conduzione impianti di I e II grado

0
 

“Mi servirebbero informazioni circa l’ottenimento dei patentini di I e II grado per la conduzione di impianti termici di potenza superiore a 200.000 Kcal/h. Le gare che stiamo valutando in questo momento chiedono ambedue i patentini, anche se a nostro avviso si tratta solo di conduzione di impianti termici ad acqua calda in quanto la centrale termica principale è costituita da caldaie in acciaio per la produzione di acqua calda e riscaldamento con potenzialità di oltre 1.500.000 Kcal/h totali. Avremmo bisogno di delucidazioni per l’ottenimento dei patentini sia di I° che di II° grado, per eventuali esigenze future. Mi risulta che il patentino non necessiti di rinnovi, ma si estingua alla cessazione in Camera di Commercio dell’attività e che sia personale. Oppure, in ogni caso, il patentino resta legato all’Azienda e il dipendente perde la qualifica?”

Rispondiamo ai vari quesiti.

  • Per il conseguimento del patentino di II° grado per la conduzione degli impianti termici superiori a 232 kW sono periodicamente organizzati corsi con esame in sede ABI.
  • Il patentino di II° grado abilita alla conduzione di impianti termici senza limiti di potenzialità.
  • Il committente può autonomamente, per maggior sua sicurezza, chiedere abilitazioni di grado superiore come l’aggiunta di un patentino di I° grado.
  • Il patentino di II° grado non necessita di rinnovi e dura per tutto il periodo in cui il titolare è attivo.
  • Il patentino è nominale e segue il titolare; la Ditta che ha contribuito all’ottenimento non può accampare nessun diritto.
  • Patentino di I° grado:

abilita alla conduzione dei generatori di vapore a norma del Regio Decreto 12 maggio 1927, n.28.

I certificati di abilitazione alla conduzione dei generatori di vapore sono di quattro gradi:

  • certificato di 1° grado abilita alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo e di qualsiasi superficie;
  • certificato di 2° grado abilita alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo, aventi una producibilità fino a 20 t/h di vapore oppure una superficie di riscaldamento non superiore a 500 m²;
  • certificato di 3° grado abilita alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo, aventi una producibilità fino a 3 t/h di vapore oppure una superficie di riscaldamento non superiore a 100 m²;
  • certificato di 4° grado abilita alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo, aventi una producibilità fino a 1 t/h di vapore oppure una superficie di riscaldamento non superiore a 30 m².

Patentino di I° grado

  • Attualmente ABI sta raccogliendo PRE-ADESIONI per poter organizzare un corso preparatorio.
  • Tirocinio: obbligatorio – Durata in funzione del tipo di grado abilitativo.
  • Esame: presso Ispettorato del lavoro – Patentino: personale e NON aziendale.
  • Validità patentino: 5 anni rinnovabile fino al compimento del 65° anno di età.

NOTA: i patentini di abilitazione per la condotta di GENERATORE DI VAPORE costituiscono titolo di qualifica professionale valido per il rilascio, senza esame, del patentino per la conduzione di IMPIANTI TERMICI aventi potenzialità superiore a 232 kW.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui