Più spazio sotto il lavabo con Lira

0

Lira propone un sifone salvaspazio che, abbinato alla Piletta Basket Bagno Bassa, permette di ottimizzare lo spazio in bagno.

Per consentire a tutti di sfruttare al massimo le potenzialità del mobile sotto il lavabo, Lira ha sviluppato il sifone salvaspazio ispezionabile Spazio Bagno NT che, grazie ai suoi 70 mm di larghezza e 40 mm di spessore, aderisce alla parete di fondo occupando pochissimo spazio. A questo sifone dalle dimensioni compatte può essere abbinata la Piletta Basket Bagno Bassa: con un ingombro di appena 60 mm, che rende agevole lo scorrimento dei cassetti, permette di recuperare spazio utile per riporre detersivi, asciugamani e altri oggetti.

Da sole o in kit

Entrambe le soluzioni sono disponibili sia in confezione singola che in un apposito kit che semplifica il lavoro dell’installatore: tutti i componenti sono infatti forniti di lunghezza compatibile con qualsiasi applicazione, dal lavabo più grande a quello più piccolo. Essendo realizzati in polipropilene, è possibile tagliarli agevolmente anche con un tradizionale seghetto.

Segni particolari

Un’apposita apertura nella parte anteriore del sifone consente di rimuovere i residui accumulati nello scarico semplicemente svitando il tappo di chiusura, senza la necessità di smontare nulla. La piletta è invece dotata del tappo di chiusura “No Problem”, che permette la chiusura con una semplice pressione digitale e l’apertura mediante il sollevamento del tappo dalla particolare conformazione. Questo evita fastidiosi problemi di inceppamento nelle operazioni di apertura e chiusura. Lo stesso tappo può essere facilmente rimosso per le operazioni di pulizia.

CARTA D’IDENTITÀ
Prodotto: Spazio Bagno NT
Tipologia: sifone salvaspazio ispezionabile
Applicazioni: mobili da lavabo
Segni particolari: dimensioni estremamente compatte
Si ringrazia: Lira SpA di Valduggia (VC)
I CONSIGLI PER L’INSTALLATORE
«Prima di inserire nel muro il sifone, misurare la profondità della curva tecnica presente nel muro per stabilire di quanto andrà tagliato il tubo di uscita dal sifone. Questa operazione è di fondamentale importanza per evitare fenomeni di ostruzione causati da una lunghezza eccessiva del tubo. Nel misurare la curva che collega il tratto orizzontale di uscita della piletta al sifone, assicurarsi che la curva stessa entri nel sifone almeno 40 mm. Anche l’asse della piletta in orizzontale deve entrare 40 mm circa nella curva: in questo caso, un apposito fermo garantisce che il pezzo sia in battuta. La guarnizione nera in PVC va collocata al di sotto della vasca. Quella bianca in polietilene espanso va invece sotto la piletta: la sua funzione è di evitare lo svuotamento della vasca quando è presente il tappo».
(A cura dell’ufficio tecnico di Lira)

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here