Refrigeratore d’acqua, Modular Chiller in R32 di GREE

0

chillerGREE, distribuito in esclusiva per l’Italia da Argoclima (Alfianello, Bs), presenta il Modular Chiller in R32, un refrigeratore d’acqua che può essere utilizzato in modo efficace sia per il raffrescamento che per il riscaldamento di ambienti di edifici importanti, in qualsiasi ambito. Non produce A.C.S. Tra le peculiarità va sottolineata la modularità, cioè la possibilità di combinare in coppia più unità esterne, fino a 16, gestibili con un solo comando da remoto.

Attualmente è disponibile in due taglie da 32 kW e 60 kW frigoriferi e 35 kW e 65 kW termici. Le temperature di mandata dell’acqua vanno da 5 °C a 20 °C in raffrescamento, con temperature esterne che possono variare da -15 a 52 °C; mentre in riscaldamento la temperatura dell’acqua di mandata vanno da 35 °C a 50 °C con temperatura esterna compresa tra -20 °C e +40 °C.

In modalità riscaldamento, questo è garantito Non Stop, infatti, solo ad un terzo delle unità esterne è consentito contemporaneamente lo sbrinamento, riducendo così le fluttuazioni della temperatura dell’acqua in uscita e, di conseguenza, migliorando il comfort in ambiente. Le unità sono prive delle pompe idroniche che, pertanto, vanno previste esternamente, anche in coppia.

La funzione di rotazione delle suddette può essere attivata automaticamente al fine di incrementarne la vita in servizio. Grazie alla modularità della gamma, anche l’installazione è più semplice e conveniente poiché è sufficiente avere anche un solo gruppo pompa, anche per più unità. Sono disponibili kit idronici ad installazione esterna, previsti come accessori, dotati di 1/2 pompe ed eventualmente provvisti di serbatoi inerziali.

La macchina è dotata di dispositivi di sicurezza e protezione che evitano il congelamento dell’acqua. Il comando è uno solo indipendentemente dalle unità abbinabili che possono essere anche 16. Questi chiller modulari sono molto silenziosi, grazie ad alcuni aspetti: il design particolare della zona ventilatori, l’ampiezza delle pale in plastica, l’isolamento acustico del compressore ed infine la presenza della funzione Quiet Mode, selezionabile dal pannello di controllo touch screen, permette di ottenere una silenziosità che, a carichi parziali, fa scendere il rumore, prodotto dall’unità in funzione, fino a 52 dB(A).

La configurazione Master delle macchine è libera, ciascuna unità può essere l’unità Master: questo evita il blocco di funzionamento nel caso venga riscontrato un problema, perché la comunicazione tra le macchine è tempestiva. Il tempo di lavoro è equilibrato: mediante lo smart control è possibile appunto bilanciare il periodo di lavoro dei compressori, al fine di evitare eccesso di funzionamento solo per alcuni, migliorare l’affidabilità̀ del sistema e la vita in servizio. L’unità esterna può anche essere canalizzata, installata quindi anche internamente, perché il ventilatore è dotato di alta prevalenza.

Considerate le capacità espresse, questa tipologia di chiller modulari viene utilizzata prevalentemente in locali commerciali e industriali.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Professione*

Provincia*

Telefono

Oggetto

Messaggio*

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*