Tubazione gas in PE interrata, quando non è a norma?

Tubazioni gas«Ecco uno schizzo della situazione attuale di una tubazione gas metano in PE interrata passante all’interno di un tubo corrugato. Si può riutilizzare la tubazione tenendo presente che dove sono segnate le piastrelle (che sono degli autobloccanti su fondo di sabbia) transitano anche dei veicoli? Possiamo considerare buona la situazione attuale o non è a norma?», chiede un lettore di GT.

Tubazioni gas interrate: cosa stabilisce la UNI 7129 – 1:2015

La UNI 7129 – 1:2015, a cui si rimanda per una lettura integrale, al punto 4.5.3.4 parla di tubazioni interrate prescrivendo che:

la profondità di interramento misurata dall’estradosso superiore del tubo ed il livello del terreno deve essere almeno di cm 60. Ove tale misura non possa essere rispettata (presenza di rogge, manufatti ecc. sotto la tubazione), la norma riporta una serie di soluzioni.

Al punto 4.5.2.5.1 propone la realizzazione di cunicoli tecnici sotterranei nel caso di “eventuale stazionamento o transito di autoveicoli”. Al successivo punto 4.5.2.5.2, prevede che i cunicoli tecnici sotterranei possano essere realizzati in manufatti di laterizio, di conglomerato cementizio, di metallo o altri sistemi di equivalente efficacia.

Nello specifico, non rispettando la profondità minima di interramento e non essendo la tubazione protetta da un manufatto adeguato, il caso descritto non è a norma e quindi la soluzione esistente non è utilizzabile.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui