Calcolo dell’energia primaria, la Raccomandazione CTI 14

0

È stata recentemente pubblicata dal CTI  la Raccomandazione CTI 14 sul calcolo dell’energia primaria ai fini della determinazione della prestazione energetica degli edifici e della loro classificazione. Il documento, prodotto dal GL 601, ha l’obiettivo di chiarire alcuni aspetti non ancora del tutto definiti sul calcolo dei fabbisogni energetici degli edifici. Fra di essi vi sono, per esempio, le modalità di valutazione dell’apporto di energia rinnovabile nel bilancio energetico, il peso dell’energia elettrica esportata, la definizione della compensazione dei fabbisogni energetici attraverso fonti rinnovabili e la valutazione dell’energia elettrica da unità cogenerative. La raccomandazione intende identificare e definire quanto richiesto a livello nazionale per effettuare il calcolo in modo univoco, tenendo conto della relativa normativa UNI EN in vigore e delle UNI/TS 11300.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here