ENERGIE ALTERNATIVE

Il GSE pubblica uno studio sui biocombustibili a ridotto impatto ambientale

0

Il GSE (Gestore dei Servizi Energetici) ha recentemente pubblicato lo studio “Impact of promotion mechanisms of advanced and low-ILUC biofuels on biomass markets”, realizzato in collaborazione con gli altri Paesi partecipanti nell’ambito dell’implementing agreement sulle bioenergie dell’Agenzia Internazionale dell’Energia, in cui il GSE rappresenta l’Italia come contracting party.

Il rapporto analizza gli effetti, sui mercati interni e sul commercio internazionale, dei meccanismi istituiti per promuovere i biocombustibili a ridotto impatto ambientale. Nello specifico, vengono analizzati quattro casi:

  • Oli da cucina usati e grassi animali per il biodiesel in Italia e nei Paesi Bassi: impatto del double-counting sui prezzi e sui flussi commerciali;
  • Etanolo da canna da zucchero negli Stati Uniti: impatto del target per i biocarburanti avanzati, presente nella legislazione americana, sui flussi commerciali con il Brasile;
  • Il crescente ruolo della paglia in Germania, Danimarca e Polonia;
  • I flussi commerciali di pellet dagli Stati Uniti all’Europa e gli effetti sui mercati e le pratiche forestali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here