ATTREZZATURE

Pinza amperometrica con ganascia retrattile

0
Pinza Testo 770-3L’azienda Testo Spa di Settimo Milanese (MI) propone Testo 770-3, pinza amperometrica per la misurazione della corrente negli impianti di climatizzazione e refrigerazione.

Normalmente, la verifica dell’efficienza di un impianto di climatizzazione avviene in occasione dei controlli periodici prescritti dalle normative. Un check-up mirato può tuttavia rendersi necessario qualora il cliente lamentasse un comfort non ottimale.

Potenza d’esercizio

Semplificando al massimo, si può dire che un impianto di climatizzazione (o di refrigerazione) non funziona bene quando consuma troppo. Per eseguire una diagnosi, si misurano la tensione e la corrente in momenti separati e, successivamente, si calcola la potenza di esercizio o assorbita.

Le pinze amperometriche Testo 770-3 rilevano simultaneamente le due prime grandezze, calcolando automaticamente la terza e altri parametri quali potenza attiva, potenza reattiva, potenza apparente e fattore di potenza.

Versatilità d’impiego

Pinza Testo 770-3Lo strumento distingue tra corrente continua e alternata, permettendo anche di selezionare parametri quali resistenza, continuità, prova diodi e capacità. Particolarmente indicato è l’abbinamento con le sonde Smart Probes, che misurano la pressione e la temperatura del refrigerante.

Tutti i valori rilevati possono poi essere visualizzati e gestiti sia sullo strumento che via app su smartphone e tablet, sotto forma di grafico o tabella.

Praticità d’uso

Una caratteristica peculiare è rappresentata dal meccanismo a scomparsa di una delle due ganasce della pinza che, rientrando completamente nello strumento, agevola la presa dei cavi situati in posizioni particolarmente difficili. Questo dettaglio incide sulla sicurezza dell’operatore.

Con uno strumento normale, sarebbe necessario estrarre il cavo con le dita e cercare di agganciarlo con delle ganasce che si aprono in larghezza; con quelli della gamma Testo 770 è sufficiente agganciarlo, evitando qualsiasi contatto diretto con i fili stessi.

L’operazione “in sintesi”

Per controllare lo stato di efficienza di un climatizzatore con precisione e rapidità, occorre dotarsi della pinza amperometrica e delle Smart Probes, che consentono di visualizzare in tempo reale, anche spostandosi dal punto di misura, i parametri rilevati. Oltretutto, collegando degli appositi puntali alla parte inferiore della pinza Testo 770-3, quest’ultima svolge le stesse funzioni di un multimetro.

La possibilità di calcolare anche i microampere, rende lo strumento adatto anche per la manutenzione delle caldaie.

Stefano Troilo

Per un approfondimento sul corretto utilizzo del prodotto citato, vi invitiamo a consultare il fascicolo di Novembre di GT il giornale del termoidraulico.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here