RISCALDAMENTO

Soluzione in kit per corpi scaldanti sottoalimentati

0
IL KIT Wilo-Heatfixx è una soluzione che consente di migliorare l’emissione termica di un radiatore o di un impianto a pavimento.
IL KIT Wilo-Heatfixx è una soluzione che consente di migliorare l’emissione termica di un radiatore o di un impianto a pavimento.

Le richieste di assistenza durante la stagione fredda per radiatori o impianti a pannelli che non si scaldano sono all’ordine del giorno e le soluzioni proposte, sino ad oggi, dal mercato si sono rivelate poco efficaci. In molti casi, per mancanza dei dati necessari, non è possibile realizzare una compensazione idraulica o installare una pompa centrale più potente non sempre risolve il problema.

La soluzione in un kit

Wilo-Heatfixx è una soluzione in kit che consente di migliorare l’emissione termica di un radiatore o di un impianto a pavimento in grado di garantire un’alimentazione mirata di acqua per il riscaldamento anche nel caso di una ristrutturazione dell’ambiente bagno in cui è presente una superficie di scambio termico aggiuntiva (es. scaldasalviette).

Cosa comprende

Il kit completo Wilo-Heatfixx è composto dalla pompa con apposito coperchio, dall’unità logica e dal radioregolatore della temperatura ambiente – con comando remoto – che consente sia l’impostazione nominale della temperatura dell’ambiente, sia la commutazione fra l’esercizio diurno e quello notturno.

Come funziona

Oltre ad un’efficace soluzione del problema con investimenti prevedibili e trasparenti, Wilo-Heatfixx offre ai suoi utilizzatori una serie di vantaggi tra i quali la rapidità e il basso costo d’installazione, facilmente preventivabili grazie all’uso di tecnologie d’installazione comprovate e alla tecnologia radio, oltre all’eliminazione dei disagi provocati dalla produzione di polveri e detriti, grazie all’assenza di lavori strutturali per la sua installazione.

L’installazione del sistema

Facilmente installabile su qualunque superficie di scambio termico comunemente reperibile in commercio Wilo-Heatfixx può essere messo in esercizio senza complesse configurazioni e senza alcuna progettazione supplementare sia in caso di sistema di distribuzione a un tubo o a due tubi, ma anche con circuiti di riscaldamento a pavimento sottoalimentati.

Wilo-Heatfixx non necessita né di utensili speciali, né di una formazione specifica per l’installazione, che avviene in pochi e semplici passaggi:

  • svuotamento del radiatore;
  • montaggio sul ritorno del corpo scaldante dell’adattatore adeguato (a squadra, dritta, due tubi, ecc.);
  • fissaggio dell’unità logica alla parete;
  • inserimento del cavo di raccordo pompa nell’unità logica;
  • collegamento del cavo di alimentazione a 230 v dell’unità logica alla presa di corrente;
  • installazione del radioregolatore della temperatura ambiente.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here