Aria pulita e risparmio in bolletta con la VMC Hoval

0
HOVAL HomeVent FRT: di ingombro ridotto si può collocare anche in un mobile di dimensioni standard. I FILTRI a carboni attivi riescono a neutralizzare anche gli inquinanti gassosi.

Nella realizzazione di un edificio efficiente, l’utilizzo di materiali isolanti performanti e di serramenti a tenuta contribuisce ad aumentare le caratteristiche prestazionali dell’involucro, ma occorre integrare nella progettazione soluzioni impiantistiche complementari che siano in grado di garantire contemporaneamente un microclima interno ottimale e una buona qualità dell’aria indoor.

La ventilazione meccanica controllata Hoval rappresenta la soluzione più adatta per provvedere al ricambio dell’aria e al mantenimento dei corretti livelli di umidità all’interno di ambienti dove altrimenti l’aria risulterebbe stagnante.

I sistemi di VMC Hoval HomeVent di ultima generazione, grazie al recuperatore entalpico, permettono di recuperare il calore e l’umidità dell’ambiente evitando sia la formazione di condensa che di aria eccessivamente secca. Grazie all’elevato recupero dell’umidità, che arriva fino al 90%, l’aria esterna filtrata viene riscaldata e umidificata, utilizzando l’energia ricavata dall’aria estratta dagli ambienti.

SOLUZIONI di ventilazione meccanica controllata Hoval digitalizzate, grazie al sistema di regolazione intelligente Hoval TopTronic®E.

Tutti gli apparecchi di ventilazione meccanica controllata Hoval risparmiano più energia di quanta ne consumino e comportano quindi una riduzione dei consumi e dei costi, anche grazie al sistema di regolazione intelligente Hoval TopTronic E che adatta automaticamente il funzionamento dell’impianto, il recupero di calore e il consumo di energia, in base alle reali necessità e all’andamento delle condizioni meteorologiche esterne. Installando un impianto di ventilazione meccanica controllata Hoval HomeVent si ha la garanzia di respirare sempre aria salubre all’interno degli ambienti, libera da pollini e con un livello ottimale di umidità.

Il modello più recente è Hoval HomeVent FRT, facilmente posizionabile, date le sue dimensioni e il suo ingombro ridotto, anche all’interno di un modulo di arredamento e non necessariamente dentro al consueto locale tecnico. È infatti largo 560 mm e pesa solo 39 kg. Grazie all’ingegnoso box insonorizzante, inoltre, le tubazioni dell’aria possono essere ruotate a piacere in base alle necessità, modificandone il posizionamento.

Il parere dell'esperto
PAOLO IACHELINI, Product Manager Sistemi di VMC Hoval, Zanica.

«Hoval HomeVent è un sistema innovativo per alcune peculiarità che contribuiscono a rendere l’edificio più salubre. L’eccessiva secchezza causata in genere dai sistemi di riscaldamento convenzionali può arrecare danni alla salute, ma anche al parquet e al legno dei mobili. La ventilazione meccanica controllata Hoval, grazie ai sensori e al rotore entalpico che si regola in modo predittivo, ristabilisce l’equilibrio dell’umidità, a vantaggio della salute e del benessere di chi vive all’interno degli ambienti. Ogni due ore viene inoltre garantito il ricambio di tutta l’aria ambiente senza dover aprire le finestre. Un apposito filtro dotato di una superficie filtrante dal doppio al quadruplo rispetto agli altri presenti sul mercato impedisce l’ingresso di pollini, insetti e allergeni all’interno dell’abitazione. I particolari filtri a carboni attivi riescono a neutralizzare anche gli inquinanti gassosi e l’aria ne risulta purificata. Rispetto ai sistemi convenzionali, che raggiungono un coefficiente di prestazione energetica del 90%, il coefficiente della VMC Hoval è pari al 130%: un elemento importante per aumentare le prestazioni energetiche dell’edificio. Il sistema di regolazione intelligente Hoval TopTronic E, collegato a Internet, oltre ad adattare automaticamente il funzionamento di tutti gli impianti, recuperando il calore e ottimizzando il consumo di energia, fornisce infine dati analitici sul funzionamento e sull’efficienza dell’impianto, sui consumi e sulle eventuali anomalie. Risulta perciò essere un utile strumento per ottimizzare la manutenzione ordinaria e straordinaria anche da remoto».

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Professione*

Provincia*

Telefono

Oggetto

Messaggio*

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*