Campioni del motorsport al Paddock Vortice

0

Tanta energia e calore al Paddock VORTICE durante la tre giorni del Monza Rally Show.

L’Azienda, con VORTICE PER LO SPORT, da anni investe non solo in operazioni di marketing o di visibilità ma anche in iniziative di promozione di quei valori quali l’impegno, la passione e la lealtà che sono alla base dello Sport in tutte le sue declinazioni.

Gli animi del pubblico presente sono stati elettrizzati dai molti Campioni del motorsport che sono passati al Paddock per affrontarsi in una Gara virtuale alla guida di HAP Simulator, il primo e unico simulatore di guida professionale in Italia e in Europa pensato e progettato per diversamente abili e non. Infatti, nell’ottica del sostegno di attività che favoriscano lo Sport per tutti,  VORTICE ha promosso un’iniziativa per i disabili e per il loro diritto alla mobilità sia nella vita quotidiana che nel motorsport.

Grandi Campioni in attività e del passato si sono messi in gioco alla guida del nuovo simulatore sfidando Alessandro Cadei, pilota che ha perso l’uso delle gambe ma ha trovato il coraggio di correre ancora, in una Gara senza respiro ma di grande cuore. Hanno preso parte a questa competizione piloti del Mondiale come Daniel Sordo e Craig Breen (accompagnati dal loro Team Director, Campione del Mondo, Andrea Adamo), l’undici volte Campione Italiano Paolo Andreucci, il tre volte Campione Europeo e pilota ufficiale Citroën Luca Rossetti, il fresco Campione Italiano Giandomenico Basso e naturalmente Ivan Ballinari, pilota del TeamVORTICE e due volte Campione Svizzero di Rally.

Ma non solo! Sono stati altrettanti i piloti provenienti da altri ambienti del Motorsport come Davide Valsecchi, Campione del Mondo di F2 e noto commentatore SKY per la Formula 1. La vittoria è andata a Breen che, oltre ad essere uno dei più forti del mondo, è anche un assiduo appassionato di simulatori.

La domenica poi, due vetture firmate VORTICE sono scese in pista per annunciare lo scontro finale: il Masters’ Show. Alla guida, Tamara Molinaro, 21enne promessa del Rally mondiale, e Reini Sampl pilota austriaco disabile protagonista del Campionato Europeo Titans-RX Rallycross.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui