Finitura Black Chrome per bagno e cucina by Fima Carlo Frattini

0

fimaIl fascino del cromo nero ha conquistato l’abitare contemporaneo diventando uno dei trend di stile protagonista delle scelte cromatiche di interior design, trasversale all’intero progetto sia in contesti residenziali sia nel contract.

In questo panorama, Fima Carlo Frattini (Briga Novarese, NO) interpreta gli orientamenti del mercato ampliando la palette cromatica con una nuova tonalità incisiva, estendendola ad ambienti bagno e cucina per dar vita a un total look di design e classe.

Sintesi armonica della bellezza del contrasto tra la freddezza del metallo e l’eleganza del nero, la finitura Cromo Nero accentua con il sofisticato effetto metallizzato la modernità degli spazi.

Una sfumatura dal grande impatto scenografico resa ancora più performante a livello estetico e funzionale da Fima Carlo Frattini grazie a un innovativo processo di cromatura estremamente tecnologico sviluppato specificatamente da Fima Tech Lab per alzare l’asticella dell’eccellenza qualitativa. Nasce così la finitura Black Chrome che ha superato i più rigorosi test, risultando conforme non solo alle richieste della normativa nazionale UNI EN ISO 248 ma anche resistente più del doppio rispetto allo standard (550 ore rispetto alle 248 ore richieste dalla norma).

Il risultato è un prodotto che da un lato si contraddistingue per la maggiore lucentezza e per un colore più intenso e “profondo” rispetto alle normali finiture in cromo nero/canna di fucile, dall’altro per una maggiore resistenza alla corrosione e all’abrasione e una minore improntabilità garantendo migliore pulizia e brillantezza anche nell’utilizzo quotidiano.

Per soddisfare differenti esigenze estetiche Black Chrome è disponibile nella declinazione lucida o satinata, quest’ultima realizzata manualmente da operatori specializzati per garantire una resa uniforme.

Molteplici sono i prodotti Fima Carlo Frattini valorizzati dalla finitura Black Chrome tra cui: nella cucina Skinny e Galileo e nella stanza dell’acqua il soffione O3, appartenente alla linea Wellness, il sistema doccia completo Switch e le serie Spillo Tech e So.

Fima
Nell’immagine, Skinny il miscelatore della divisione FIMA Kitchen disegnato da Meneghello e Paolelli Associati, qui proposto in finitura Black Chrome. Skinny si caratterizza per uno stile minimal che combina design contemporaneo, innovazione e massima funzionalità al servizio del quotidiano. Sua peculiarità è infatti il suo corpo affusolato che si slancia elegantemente per 220mm, collegando dolcemente il diametro della canna con la basetta integrata.

SKINNY

Espressione di un linguaggio progettuale evoluto, SKINNY – disegnato da Meneghello e Paolelli Associati- è in grado di valorizzare qualsiasi cucina e integrarsi perfettamente con ogni stile, offrendo un equilibrio di estetiche moderne ed ergonomiche eccellenti. Il miscelatore si caratterizza per il suo corpo affusolato che si slancia elegantemente per 220mm, collegando dolcemente il diametro della canna con la basetta integrata. Il morphing della superficie avviene così in modo asimmetrico delineando un profilo appiattito che permette l’innesto fluido del cilindro, sede della cartuccia da 35 mm, e conferisce al rubinetto un aspetto molto sottile e costante per tutta la sua altezza.

Altro segno distintivo è la leva, reinterpretazione non convenzionale di una leva “forata” che si caratterizza per una maggiore ergonomicità, che unisce una grande funzionalità di presa ad un design elegante e pulito. SKINNY è disponibile nelle finiture cromo, black chrome, black chrome spazzolato, bianco opaco e nero opaco e monta una doccetta doppio getto dal diametro di 28mm.

fima
Nell’immagine, Galileo l’innovativo rubinetto basculante da cucina di Fima Carlo Frattini disegnato da Bertone Design, qui proposto in finitura Black Chrome con flessibile nero opaco e con il pin in contrasto che permette – con un semplice gesto – di regolare il flusso e la temperatura dell’acqua, agevolando l’utente e minimizzando al contempo i consumi.

GALILEO

Dalle linee aerodinamiche e sfidanti, Galileo – disegnato da Bertone Design – trae ispirazione dalla forma del telescopio di Galileo Galilei, del quale ne eredita il nome, reinterpretandolo in chiave futuristica.

Tre le componenti principali studiate per rendere più semplice l’interazione e accrescere la qualità della vita in cucina: la base, il blocco di comando e il doccino basculante.

Il particolare design della base, protratto in avanti, è studiato per agevolare le operazioni in cucina e rende Galileo adatto a ogni tipo di installazione e tipologia di lavello.

Cuore del miscelatore è il blocco di comando. Posizionato sulla parte alta della base, garantisce comodità di utilizzo in qualsiasi situazione quotidiana e conferisce leggerezza e pulizia formale. Grazie alla rotazione dell’intero blocco di comando sulla base è possibile modificare non solo la direzione del getto ma anche l’orientamento della manopola, facilitando così la vista dei comandi da ogni angolazione e rendendo più confortevole l’uso quotidiano.

Il doccino basculante è innestato lateralmente al blocco di comando attraverso un innovativo sistema magnetico, che consente anche di personalizzare in ogni momento l’inclinazione del getto.

fima
Nell’immagine, il nuovo soffione O3 di FIMA Carlo Frattini qui proposto nella versione OUT, che prevede il posizionamento del cilindro erogatore all’esterno rispetto all’elemento distributore a L, con getto Rain nella finitura Black Chrome. I tre innovativi aeratori di questo getto assicurano un ampio flusso di acqua, morbido e piacevole, garantendo al contempo un consumo idrico di soli 8 litri al minuto.

O3

Un notevole impatto estetico e un design originale e innovativo sono la cifra distintiva del soffione O3, firmato da Davide Vercelli, che gioca sulla possibilità di comporre l’ambiente wellness in modo personale per costruire la propria esperienza benessere grazie a tre diverse erogazioni: Rain, Laminare e a Cascata.

A livello formale le scelte progettuali, votate alla funzionalità e al design, vedono l’abbinamento dinamico di due elementi cardine del soffione: un corpo cilindrico che eroga l’acqua e un particolare elemento di supporto e distribuzione con forma a “L”. Questo elemento, a cui il corpo principale cilindrico del soffione è collegato a parete o a soffitto, ha la duplice funzione di portare l’acqua ai getti e di orientare il gruppo di erogazione, attraverso un innovativo sistema di snodo, in base alle esigenze del proprio rituale doccia. Segno peculiare è il suo sottile profilo, realizzato con tecnologie all’avanguardia, che con soli 6 mm di spessore rende l’erogazione dell’acqua quasi un gioco di magia.

Il soffione O3 è disponibile in due differenti versioni che permettono di dare una precisa identità estetica all’ambiente bagno: IN, che prevede il posizionamento del cilindro erogatore all’interno dell’elemento a L, e OUT in cui il posizionamento del cilindro erogatore è all’esterno rispetto all’elemento distributore a L, che può essere collocato sia a destra sia a sinistra.

Il soffione O3 si declina in un ampio portfolio di finiture – cromo, nickel spazzolato, black chrome, black chrome spazzolato, nero opaco, bianco opaco, oro e oro spazzolato – facilmente abbinabili all’offerta di Fima Carlo Frattini, che lo rendono ideale per valorizzare ogni ambiente bagno.

fima
Nell’immagine, close up del blocco che regola temperatura e portata di SWITCH il nuovo sistema doccia ampio e completo di FIMA Carlo Frattini, qui proposto nella finitura Black Chrome. Per rendere le modalità di comando più agevoli il design delle due manopole è generoso e con un rilievo centrale raccordato alla base che ne permette una facile fruizione. Inoltre, la loro superficie totale laterale è lavorata con una godronatura molto ampia che favorisce un’eventuale presa laterale.

SWITCH

Nato dalla costante tensione di migliorare l’esperienza delle azioni quotidiane attraverso gli oggetti, dalla necessità di un uso responsabile di risorse e materiali e dal ruolo centrale della personalizzazione, SWITCH rappresenta un sistema per la doccia ampio e completo.

Già a partire dal nome, SWITCH racconta uno dei suoi principali plus che lo rende unico nel settore dal punto di vista funzionale e di design: quello di “azionare” con la semplice pressione di un tasto a sfioro rotondo i flussi di acqua in corrispondenza dell’uscita stessa. Al contrario dei sistemi esistenti – in cui solo dalla posizione di regolazione della temperatura e del flusso è possibile azionare le varie utenze attraverso i deviatori – Switch fa corrispondere al tasto premuto la relativa uscita. È quindi possibile costruire il proprio sistema con la massima libertà compositiva e spaziale scegliendo tra diverse uscite in grado di alimentare indipendentemente o contemporaneamente vari sistemi tra cui: doccetta, tubo Kneipp, getti laterali, bocca a parete e pulsante on/off.

L’innovativo sistema SWITCH è declinato in tre versioni: a incasso, a mensola e a colonna.

fima
Nell’immagine, Spillo Tech di FIMA Carlo Frattini, la cui purezza ed essenzialità delle linee sono qui esaltate e impreziosite dalla raffinata texture (X) Cross il cui naming svela un’elegante superficie finemente sfaccettata, ispirata al prezioso diamante intagliato, con un gioco di rimandi dalla basetta alla leva integrata armoniosamente nel corpo del miscelatore. La serie è qui presentata nella finitura Black Chrome.

SPILLO TECH

In Spillo Tech le forme minimaliste diventano iconiche grazie a tre preziosi decorativi, tre segni materici distinti che riproducono altrettante superfici tridimensionali con un gioco di rimandi dalla basetta alla leva, integrata armoniosamente nel corpo del miscelatore. Si tratta di: (X) Cross il cui naming svela un’elegante e lussuosa superficie finemente sfaccettata, ispirata al prezioso diamante intagliato, ideale per ambienti sofisticati; (V) Vertical, contraddistinta dal rigore geometrico di un poligono a 19 facce; (G) Godronata, che propone un effetto micro-diamantato dal mood fortemente industriale.

Per rendere ancora più esclusiva e personale questa serie è possibile scegliere tra l’intera gamma delle finiture galvaniche – cromo, nickel spazzolato, black chrome, black chrome spazzolato, oro, oro spazzolato – e tra le tonalità bianco opaco e nero opaco.

Un’altra forza di Spillo Tech è l’ampiezza della serie che si declina in molteplici versioni per lavabo, bidet, vasca, doccia e componenti doccia.

fima
Nell’immagine, miscelatore SO di FIMA Carlo Frattini, qui proposto nella versione tre fori a parete con canna nelle finitura Black Chrome e manopole nella finitura legno scuro. Frutto di una progettazione basata sulle abitudini di utilizzo, sull’ergonomia e sull’efficienza, SO si caratterizza per un’estrema versatilità e complementarietà di modelli e abbinamenti il cui leitmotiv è il comando: un cilindro a cui è stata asportata una porzione mediante una sezione longitudinale, che presenta la parte finale leggermente bombata.

SO

Frutto di una progettazione basata sulle abitudini di utilizzo, sull’ergonomia e sull’efficienza, SO, disegnato da Davide Vercelli, è un prodotto che supera i limiti del classico miscelatore, in quanto studiato per assecondare una modalità di uso che permette di scegliere in modo più efficace la quantità e la temperatura desiderata di acqua. Si caratterizza per un’estrema versatilità e complementarietà di modelli e abbinamenti il cui leitmotiv è il comando: un cilindro a cui è stata asportata una porzione mediante una sezione longitudinale, che presenta la parte finale leggermente bombata.

Fiore all’occhiello della serie è l’inedito miscelatore monoforo che presenta due comandi a rotazione, la cui funzione è ben identificata dalla dimensione e dalla posizione: a sinistra la manopola più piccola e alta, serve per regolare la temperatura e mantenerla preimpostata su quella desiderata; a destra, quella più grande e bassa per aprire e regolare il flusso.

La vocazione green di SO si trova nella canna che, con un diametro di 10 mm, limita la portata di erogazione dell’acqua soddisfacendo al contempo le esigenze di utilizzo quotidiane.

La collezione si completa di numerosi modelli per lavabo (miscelatore monocomando, a tre fori e a parete), gruppo bordo vasca, miscelatore vasca a pavimento, miscelatore per bidet e incassi doccia.

Un’altra peculiarità è la possibilità di giocare con abbinamenti cromatici e materici – finiture galvaniche, texture cemento grigio e due essenze legno – e la possibilità di scelta fra diverse dimensioni di maniglie e canne, elementi che mixati fra di loro definiscono il mood dell’ambiente bagno che rispecchia maggiormente la personalità di chi lo abita.

La finitura Black Chrome dimostra l’attenzione dell’Azienda alle evoluzioni di gusto e la rende un partner ancora più strategico per chi desidera esprimere con un distintivo linguaggio visivo l’identità e lo stile del proprio ambiente bagno e cucina.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Professione*

Provincia*

Telefono

Oggetto

Messaggio*

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*