Contenuto sponsorizzato

Novamix, le valvole di miscelazione “tuttofare” di Taconova

0
Valvola di miscelazione termostatica NovaMix

Si chiamano NovaMix le valvole di miscelazione progettate da Taconova per garantire la massima efficienza a sistemi di riscaldamento, impianti di acqua calda sanitaria e solari termici. Una versatilità che permette l’impiego nelle aree strategiche di un edificio, anche grazie a un funzionamento in totale autonomia che non richiede l’impiego di energia ausiliaria.Negli impianti di acqua potabile, ad esempio, le valvole NovaMix si installano in posizione centrale  – per interagire in maniera ottimale anche con un eventuale sistema solare termico – oppure direttamente davanti al punto di prelievo. La loro funzione è quella di ridurre le temperature più elevate dell’acqua a un valore costante, per evitare il rischio di pericolose scottature e migliorare il rendimento dell’acqua calda disponibile.
Nei sistemi di riscaldamento radiante, invece, permettono di ottenere la temperatura di mandata desiderata, con evidenti vantaggi in termini di efficienza energetica e riduzione degli sprechi. Sempre nel campo del riscaldamento e della climatizzazione possono inoltre essere impiegate come valvole deviatrici per la separazione dei fluidi.
Le valvole Taconova svolgono un ruolo centrale anche nei sistemi di energia rinnovabile, in particolare nel caricamento dell’accumulo da parte di caldaie a combustibile solido. Grazie al loro utilizzo, contrastano la formazione di condensa, soprattutto nel processo di accensione, riducendo notevolmente la formazione di catrame e la corrosione della caldaia.

Illustrazione schematica della funzione di deviazione
Valvole “tuttofare” per ogni tipo di edificio
Utilizzo con produzione acqua calda sanitaria centralizzata a sinistra e con supporto solare aggiuntivo a destra

Come valvola miscelatrice termostatica automatica, NovaMix Value non solo garantisce una temperatura costante dell’acqua miscelata al punto di prelievo, ma dispone anche di tre intervalli di temperatura controllabili (20 – 50°C, 45 – 65°C, 35 – 70°C) e – con i DN 15, 20 e 25 – di tre diverse dimensioni della valvola.Il catalogo Taconova prevede anche valvole di non ritorno con un valore di kvs* (il coefficiente di portata) inferiore di 0,1 rispetto alle normali valvole, che non richiedono l’utilizzo di guarnizioni aggiuntive. Un’altra caratteristica speciale: il pistone di regolazione è dotato di una guarnizione su entrambi i lati – anche nel miscelatore caldo/freddo – che, da un lato, garantisce la protezione contro le scottature e, dall’altro, riduce al minimo le miscelazioni indesiderate di acqua fredda. Ciò consente di sfruttare al massimo la temperatura del bollitore. Inoltre, il rivestimento antiaderente dell’alloggiamento della valvola contrasta i depositi di calcare e garantisce l’assenza di manutenzione e una lunga durata. Tutte le valvole di miscelazione NovaMix sono regolabili in continuo e presentano un’elevata precisione di controllo. Per le applicazioni nel settore solare non è necessario ricorrere ad altre versioni, in quanto il funzionamento è coperto da un’unica valvola di Taconova. In questo modo si riducono i tempi di consegna e i costi di magazzino. Le speciali guarnizioni delle valvole riducono al minimo la miscelazione dell’acqua fredda nelle varie valvole. I rivestimenti antiaderenti per prevenire i depositi di calcare garantiscono un funzionamento affidabile e una lunga durata.

Informazioni: www.taconova.com

TACONOVA
Da 60 anni Taconova sviluppa soluzioni innovative per sistemi di riscaldamento, sanitari e impianti solari in ambito residenziale e per grandi edifici. Tra le aree di competenza: bilanciamento idraulico, riscaldamenti radianti, rubinetteria, tecnologia delle valvole e delle pompe, tecnologia dei sistemi. La gamma di pompe è progettata da Taco Italia per i principali produttori di caldaie (OEM).
 Taconova fa parte del gruppo Taco Family of Companies con sede a Cranston, Rhode Island.

*Nel sistema metrico il valore kvs rappresenta il flusso d’acqua in m3/h (peso specifico = 1) alla temperatura di 15.5° che determina una caduta di pressione di 1 kg/cm2 (1 bar), quando la valvola è completamente aperta.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Professione*

Provincia*

Telefono

Oggetto

Messaggio*

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui