Olimpia, impianto snello per l’edilizia a basso consumo

0
Comfort climatico in ogni stagione e acqua calda sanitaria fino a 75°, in pochi minuti e contenendo i consumi energetici

Gli involucri edilizi di nuova generazione si distinguono per basse dispersioni termiche e superfici interne calde anche nei mesi più freddi. Caratteristiche, queste ultime, che rendono inutile la presenza di corpi scaldanti a elevata inerzia e generatori di calore ad alta potenza, e che impongono al settore termoidraulico di trovare nuove risposte a nuove domande.

Pompa di calore Sherpa Aquadue Tower

Come assicurare la massima rapidità nella gestione del comfort climatico e dell’acqua calda sanitaria? Come ridurre al minimo l’impatto sui consumi e l’architettura dell’edificio? Il Sistema Integrato Olimpia Splendid nasce con l’obiettivo di combinare, in un unico impianto, tutte le funzioni necessarie a gestire il comfort dell’aria e l’acqua calda sanitaria.

Con SiOS raffreddamento, riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria fino a 75 ° C sono possibili contemporaneamente e con la massima reattività, grazie a pompe di calore ariaacqua polivalenti con doppio circuito frigorifero (tecnologia brevettata Aquadue) e a ventilradiatori ultraslim a bassa inerzia, dotati di pannelli radianti per l’irraggiamento a bassa temperatura.

SiOS è un impianto “snello”, ovvero poco ingombrante, semplice nell’installazione, nell’utilizzo e nella manutenzione, ma completo. Sono infatti integrabili anche sistemi di ventilazione meccanica controllata decentralizzati con recupero di calore, per migliorare anche la qualità dell’aria indoor e il livello di comfort complessivo.

Carta d'identità
Oggetto: sistema integrato SiOS
Proposto da: Olimpia Splendid
Tipologia prodotto: sistema che integra tutte le funzioni necessarie a gestire il comfort dell’aria e l’acqua calda sanitaria
Applicazioni: edilizia residenziale a basso consumo
Peculiarità: raffreddamento, riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria fino a 75 °C sono possibili grazie a pompe di calore aria-acqua, collegate a ventilradiatori di nuova generazione e a sistemi di ventilazione meccanica controllata decentralizzati con recupero di calore per il trattamento dell’aria.
L'esperienza del progettista
Mauro Cogi, progettista

«Ho seguito personalmente l’installazione di un Sistema Integrato Olimpia Splendid in un edificio Nzeb in provincia di Brescia. Essendo l’abitazione ben coibentata, la temperatura operativa dell’impianto è molto bassa, evitando di ridurre l’umidità relativa in ambiente. La rapida messa a regime degli ambienti comporta una paritetica riduzione dei consumi, in quanto l’impianto di climatizzazione è utilizzato solo quando vi è presenza di persone. Con questo sistema si hanno tempi rapidi di messa a regime della temperatura degli ambienti. I ventilradiatori sono dotati di una piastra radiante che permette, durante la notte, di riscaldare gli ambienti eliminando il classico rumore delle ventole. Questo tipo di impianto, che permette di riscaldare rapidamente con le ventole, di scaldare per convezione (come un radiatore) e di raffrescare, risulta essere economicamente molto vantaggioso».

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here